iTunes Music Store è arrivato in Italia

Finalmente disponibile nel nostro Paese il servizio Apple per scaricare musicale legale da Internet. Si paga con carta di credito. Un brano costa 0,99 centesimi. Presentato anche l’iPod Photo

E’ arrivato, finalmente. Dal tardo pomeriggio di ieri, anche gli utenti
italiani hanno la possibilità di usufruire del negozio virtuale
iTunes Store di Apple per comprare titoli musicali.

Dopo Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Germania, anche l’Italia entra
nel novero dei paesi supportati, in compagnia di altre nazioni come Austria,
Belgio, Finlandia, Grecia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna.

Si paga con carta di credito. Un brano costa 0,99
euro
e un album completo 9,99 euro. Gli utenti possono
legalmente caricare le canzoni e ascoltarle su un massimo di
5 PC. Inoltre si può masterizzare una singola canzone su CD un numero
illimitato di volte, nonché masterizzare la stessa playlist fino a un
massimo di sette volte.

In base a quanto comunicato da Apple l’iTunes Music Store Europeo
comprende 700.000 canzoni da tutte le quattro major
principali.

Per accedere al negozio on line bisogna scaricare il software iTunes da questo
indirizzo
(circa 21 MB). Una volta installato il programma, disponibile
solo per Windows 2000/XP e Mac OS X, si può accedere
all’iTunes Music Store e navigare fra proposte e offerte. Una volta trovato
il brano o album desiderato si procede all’acquisto tramite carta di credito,
previa registrazione al servizio.

iTune, giunto alla versione 4.7 è anche un sofisticato player di brani
musicali, che permette di creare e gestire playlist e di ascoltare radio in
streaming via Internet.

Parallelamente, Apple ha anche annunciato il nuovo iPod Photo,
che permette di gestire non solo i brani musicali ma anche la propria libreria
fotografica.

Il dispositivo nasce con l’obiettivo di combinare la musica e le fotografie
preferite per creare una sequenza intrigante sul proprio iPod, da condividere
magari con gli amici su schermi e proiettori attraverso l’uscita Tv-out.
A detta di Apple, la durata delle batterie è stata migliorata
e permette di raggiungere le 15 ore di riproduzione musicale o 5 ore di slideshow.

iPod Photo viene proposto in due versioni: con disco da 40 GB (559
euro)
e 60 GB (679 euro). Richiede un PC con Windows
2000/XP, con porta Firewire o USB 2.0 oppure un Macintosh con Mac OS X (10.2.8
in poi), sempre con interfaccia Firewire o USB 2.0.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here