Italiane da premio agli Emea Awards di Red Hat

Omini_Freccia_LeadershipAgli Emea Partner Awards 2015 di Red Hat l’Italia non ha sfigurato.
Due sono, infatti, i riconoscimenti portati a casa da Avnet e Accenture, rispettivamente in qualità di Distributore dell’Anno e di Soluzione più Innovativa.

Più nel dettaglio, il distributore paneuropeo, che ha aumentato il proprio fatturato Red Hat anche in Germania, è stato premiato per aver attivamente supportato Red Hat e i suoi partner seguendo i clienti finali lungo l’intero ciclo di vendita.
A sua volta, in qualità di società di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing, Accenture Italia si è aggiudicata il riconoscimento grazie ai progetti basati su OpenShift installati presso i propri clienti.

Giunti alla settima edizione, gli Emea Awards di Red Hat hanno, inoltre, riconosciuto il contributo e i risultati portati all’ecosistema lo scorso anno e il costante impegno a sviluppare la tecnologia open source anche di Sabeo (Irlanda), come Partner dell’Anno per Datacenter Infrastructure; di Softcat/Tier 2/LinuxIT (Regno Unito), come premio Più forti assieme; di T-Systems (Germania), come Partner dell’Anno per iCloud Infrastructure e di Atos (Germania) ed R2M (Svezia), come Partner dell’Anno per il middleware.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome