Italia Startup punta un miliardo sull’innovazione

Un miliardo di euro per le startup italiane nel 2018, con una crescita regolare dagli attuali 118 milioni. E' questo l'ambizioso obiettivo di Italia Startup, l'associazione che si ripropone di aggregare l’ecosistema start-up italiano. Il nuovo direttivo ha definito il piano strategico del triennio e affidato le deleghe operative per poterlo realizzare. Marco Bicocchi Pichi (Presidente), Antonio Perdichizzi (Vice Presidente) e Federico Barilli (Segretario Generale) sono stati affiancati dai sette consiglieri: Anna Amati (education), Alvise Biffi (coordinamento industry advisory board), David Casalini (informazioni e conoscenza ecosistema), Pierantonio Macola (cluster territoriali), Cesare Maifredi (sviluppo associativo), Andrea Monti (settori industriali), Marco Villa (sviluppo internazionale).
Tre le leve fondamentali di azione: mercato dell'innovazione, posizionamento internazionale e rinnovamento culturale.
La creazione di un mercato dell’innovazione sarà facilitata stimolando i decisori pubblici su misure economiche e fiscali che favoriscano l’assunzione di rischio da parte degli investitori. Inoltre verrà favorito l'incontro tra imprese e industrie consolidate con le start-up innovative, per lo sviluppo delle acquisizioni di start-up e dei loro servizi e prodotti, nell'ottica dell'innovazione aperta.
Grande attenzione viene poi data al posizionamento internazionale del nostro ecosistema, senza dimenticare il consolidamento nazionale, ovvero la diffusione dell’innovazione imprenditoriale a tutti i livelli, da quella verso i cittadini fino al mondo delle imprese.
“Italia Startup è pronta ad accelerare la crescita: sua, dell’ecosistema start-up e del sistema economico in generale, con una squadra appassionata ed esperta”, ha dichiarato Marco Bicocchi Pichi; “le deleghe attivate e l’imminente costituzione dell’Industry Advisory Board confermano la volontà di potenziare il nostro ruolo di cinghia di trasmissione tra domanda e offerta di innovazione”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here