iPad 4 torna e sostituisce iPad 2

Apple rinnova la fascia bassa dell’offerta tablet da 9,7” mandando in pensione il modello di seconda generazione, il cui posto viene preso da un più attuale prodotto di quarta generazione con display Retina e processore A6X. Invariato il prezzo.

Esce di scena lo “storico” iPad
2. Apple lo ha sostituito con un modello di quarta generazione che chiama iPad
di base e che è dotato di display Retina, chip A6X, Bluetooth 4.0,
fotocamera iSight da 5MP con capacità di registrazione video HD a 1080p, videocamera
FaceTime HD e supporto per gli operatori LTE. Il tutto, precisa Apple, con
un'autonomia che arriva fino a 10 ore.

Di fatto, con questa nuova mossa, la società di Cupertinodecretata la fine della risoluzione
1024x768 e del connettore a 30 pin sul versante tablet.

Invariato il prezzo, che parte sempre da 379 euro per il modello Wi-Fi
16GB e da 499 euro per la versione Wi-Fi + Cellular. I colori rimangono il
banco e il nero.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome