Home Mercato Updated - IoT: Microsoft compra Solair

Updated – IoT: Microsoft compra Solair

L’annuncio è stato dato sul blog ufficiale di Microsoft direttamente da Sam George, Partner Director di Azure Iot.
Microsoft ha deciso di effettuare un importante investimento in Italia, acquisendo gli asset di Solair, società ben nota nello sviluppo e nella commercializzazione di soluzioni IoT per i mondi del manufacturing, del reatil, del food and beverage, dei trasporti, sviluppate su piattaforma Microsoft Azure.
Tra i business case citati da George a supporto dell’annuncio, le applicazioni sviluppate per Rancilio, per il monitoraggio della macchine espresso bar, così da gestirne da remoto manutenzione e servizio, ottimizzando l’intera supply chain, oppure le soluzioni Smart Factory Advisor implementate in Giappone per migliorare la gestione delle linee di produzione.
L’annuncio non fa menzione del valore dell’acquisizione: l’unica indicazione certa è che il team di Solair entrerà a far parte del team Azure IoT di Microsoft.
tom davis solairLo scrive anche Tom Davis, Ceo e Fondatore di Solair, che a sua volta ricorda come la società abbia finora sviluppato le proprie soluzioni basandosi sui reali bisogni dei suoi clienti, rendendole per questo aderenti alle necessità operative di imprese manifatturiere o degli operatori del retail.
Davis ricorda che gli ultimi cinque anni, quelli cioè intercorsi dalla fondazione della società, sono stati anni di crescita costante, sia per Solair sia per l’intero mercato dell’IOT.

Update

Per meglio capire non solo la portata, ma soprattutto le motivazioni e le prospettive che hanno portato Microsoft ad acquisire, per una cifra non precisata, le attività di Solair, vale la pena leggere il commento che Carlo Purassanta, country general manager di Microsoft Italia, ha postato su Linkedin.
Purassanta sottolinea come per Microsoft si tratti della prima acquisizione sul mercato italiano. Un elemento di per sé giò rilevante, ma che assume una importanza ancora maggiore se si considera che questa operazione avviene in un ambito considerato altamente strategico come quello dell’IoT.
Di Solair Purassanta sottolinea sia il percorso di crescita, realizzato in soli cinque anni, ma anche la collaborazione con Microsoft, iniziata con il cloud e proseguita poi sul fronte dell’Internet delle Cose.
Solair ha saputo definire un ambito di sviluppo tecnologico chiave che per Microsoft Corporation rappresenta un elemento di accelerazione per tutti i progetti più innovativi. Grazie a questa acquisizione, il talento e l’ingegno italiano diventeranno un elemento chiave per migliaia di aziende in tutto il mondo che stanno affrontando la trasformazione digitale”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php