Internet – stampare al meglio le pagine Web

maggio 2004 Probabilmente è capitato anche a voi, e magari spesso, di trovarvi con la stampa di pagine Web alle quali manca una parte di testo a destra o le ultime righe. Di certo stampare una pagina da Internet non è semplice quanto stamparne una da W …

maggio 2004 Probabilmente è capitato anche a voi, e magari spesso, di trovarvi con la stampa di pagine Web alle quali manca una parte di testo a destra o le ultime righe. Di certo stampare una pagina da Internet non è semplice quanto stamparne una da Word.

Con Internet Explorer è frequente che i bordi delle pagine Web spariscano nella stampa, rendendo il testo praticamente illeggibile. Altre volte può invece capitare che interessino soltanto le prime dieci righe di una pagina Web e quando date il comando di stampa vi ritrovate anche le pagine di pubblicità collegate.

Per risparmiare tempo e carta consigliamo di passare sistematicamente dal menu File/Anteprima di stampa, che permetterà di visualizzare un'anteprima di ciò che sarà effettivamente stampato.

Se l'anteprima non corrisponde alle vostre esigenze potete intervenire modificando i parametri del browser.

Per fare in modo che una pagina Web di grandi dimensioni venga stampata bene su un normale foglio A4, dal menu File/Imposta pagina potete ridurre i margini di stampa (in alto, in basso, a destra, a sinistra) o anche selezionare l'opzione Orientamento Orizzontale, che vi dà la certezza di non avere i testi tagliati a destra o a sinistra.

Un'avvertenza: ricordate che potete ridurre i margini di stampa, ma non aumentarli, in quanto Explorer non adatterebbe il contenuto delle pagine e ciò vi farebbe ottenere pagine ancora più incomplete.

Se i risultati ancora non vi soddisfano potete utilizzare un'altra soluzione, più lunga da realizzare, ma che vi permette di controllare completamente l'impaginazione e la stampa: dal browser aprite la pagina Web che volete stampare e registratela sul vostro hard disk utilizzando il menu File/Salva con nome.

A questo punto potete aprirla con un programma in grado di leggere i file HTML (va bene anche Word). Potrete così modificare a vostro piacimento la disposizione e l'impaginazione del testo, cominciando magari a cancellare quello che non interessa.

Esiste anche un'altra possibilità: se avete un programma per il ritocco, come per esempio PaintShop Pro, potete catturare l'immagine della pagina che avete visualizzato sullo schermo premendo il tasto Stamp sulla tastiera, poi aprite Paint e incollate l'immagine con il menu Modifica/Incolla o digitando i tasti Ctrl+V.

Quest'operazione vi permette di ritoccare la pagina Web come se fosse un'immagine per adattarla al foglio A4 prima di stamparla.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here