Intel prepara lo spin off delle memorie

Inizia la fase di riorganizzazione della business unit e gli analisti prefigurano o uno psin off o una vendita. Come fece Amd.

Secondo quanto riporta la stampa americana, Intel avrebbe dato il via a
una operazione di ristrutturazione delle proprie attività sul fornte dei memory
chip, con l'obiettivo di procedure poi con la vendita o con lo spin off della
business unit in questione.

Pur in assenza di conferme da parte di Intel, che finora si è limitata a un no comment, gli analisti vedono nella ristrutturazione il prodromo di una operazione più consistente e in qualche modo necessaria, vista la perdita operativa generata dalla unit, le cui attività sono al momento focalizzate in modo specifico sulle Nor, alle quali vengono oggi preferite le Nand.

La mossa di Intel, se dovesse concretizzarsi, ricorda
l'analoga scelta già fatta da Amd, che ha scelto lo spin off di Spansion, dopo
le pensati perdite registrate dalla unit.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here