In ripresa le vendite di semiconduttori

Le vendite mondiali di semiconduttori sono cresciute in gennaio del 33%, rispetto allo stesso mese del 1999. La regione Asia-Pacifico e il Giappone sono stati i principali artefici di questo recupero, secondo la Semiconductor Industry Association (Sia) …

Le vendite mondiali di semiconduttori sono cresciute in gennaio del 33%, rispetto allo stesso mese del 1999. La regione Asia-Pacifico e il Giappone sono stati i principali artefici di questo recupero, secondo la Semiconductor Industry Association (Sia). Complessivamente, le vendite hanno raggiunto il valore di 14,8 miliardi di dollari, che si comparano agli 11,1 del gennaio '99. Anche rispetto a dicembre c'è stato un recupero dello 0,4%, invertendo la naturale tendenza al ribasso che segue l'ultima parte di ogni anno. In pratica, il settore gode di un trend di ininterrotta crescita dalla metà del 1998.
Come già accennato, in cima alla lista delle performance ci sono Asia-Pacifico (più 46%) e Giappone (più 43%). Seguono gli Stati Uniti (più 25%) e l'Europa, capace comunque di crescere del 22%. I chip per telecomunicazioni, le memorie flash e i Dsp hanno segnato i maggiori incrementi di vendite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome