Image spam, l’allarme di McAfee

Difficile da intercettare, costituisce oltre il 50% dello spam totale.

Da McAfee arriva un allarme circa la diffusione del cosiddetto image spam, lo
spam d'immagini sempre più difficile da identificare per la maggior parte dei
filtri anti-spam rispetto alle e-mail spazzatura che contengono solo testo.


SecondoMcAfee, l'image spam costituisce oltre il 50% dello spam totale
ricevuto durante il 2006, rispetto a meno del 5% dello spam totale del 2005.


Si tratta comunque di una situazione in piena evoluzione. Nelle ultime
settimane, infatti, dall'image spam "puro" si sta passando a una nuova modalità,
vale a dire alla diffusione di e-mail contenenti link che riportano a siti che
ospitano immagini.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here