Il Voip ottimizza tempi e costi

Secondo Nortel Networks, pioniere nella gestione integrata dei canali di comunicazione, i risparmi sono elevati sia in denaro che in tempo

Il Voice over Internet Protocol, in breve
Voip, è una codifica del segnale vocale, così che possa essere
instradato su protocollo IP.
Il successo dell'IP per le reti aziendali oltre
che per l'intera Internet rende possibile fare telefonia a costi bassi o nulli.
Inoltre il controllo e la stabilità del Voip lo rendono ancora più appetibile
per gli stessi gestori telefonici.
Da quando poi la telefonia è giunta ad una gestione della rete mobile secondo stack compatibili con l'Ip, com'è per Gprs, Edge e Umts, le integrazioni sono più semplici e i risultati migliori.
L'integrazione del Voip in
azienda è oggi conveniente anche per l'integrazione della rete e per
l'ottimizzazione dei tempi di lavoro.


Tra le aziende da sempre impegnate nella convergenza di più canali, che lei chiama Unified Messaging, troviamo Nortel Networks. Nello Unified Messaging Nortel integra voce, fax, SMS, web, email e wifi.
Una delle indagini sviluppate dall'azienda riguarda proprio
il VoIP: basandosi su dati di alcuni dei suoi clienti, Nortel ha desunto
che il risparmio in telefonia può raggiungere il 40%, al contempo aumentando la
produttività di un 15% per i dipendenti che lavorano in ufficio e qualcosa in
più per quelli mobili
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here