Il test di Macromedia Studio 8 – parte 2

Fireworks 8, ottimizzare e velocizzare Lo strumento di grafica per il Web, pensato per lavorare in round-trip con Dreamweaver e Flash, è forse il miglior tool di elaborazione delle immagini. Inoltre, con gli strumenti visuali a disposizione, cre …

Fireworks 8, ottimizzare e velocizzare
Lo strumento di grafica per il Web, pensato per lavorare in round-trip con Dreamweaver
e Flash, è forse il miglior tool di elaborazione delle immagini.

Inoltre, con gli strumenti visuali a disposizione, creare effetti di rollover
animati e menu pop-up è un gioco da ragazzi. Il codice pulito e intuitivo
da personalizzare si integra facilmente con tutti i siti. Ora si possono creare
menù pop-up interattivi utilizzando il formato CSS. Tra le altre novità
vi sono i nuovi modelli di Blend. La modellazione del testo in un tracciato.
Una nuova gestione delle ombre.

Nuovi formati di file importabili quali QuickTime Image, MacPaint, SGI, e JPEG
2000 oltre ai 12 precedenti. Un batch processing migliorato: un sistema semplificato
per rinominare i file, la capacità di controllare la dimensione dei file
durante il batch processing. Quasi tutti gli attributi vettoriali come riempimento,
tratto, filtri e modalità di blend sugli oggetti vengono mantenuti nei
passaggi con Dreamweaver e Flash.

Contribute 3, per chi non mastica HTML
Contribute 3 libera i grafici e gli sviluppatori dalla gestione dei contenuti
Web, permettendo ad altri di aggiornare facilmente in un ambiente controllato
che preserva l’integrità del sito Web.

Con le sue funzionalità viene consentito di creare interi siti, scegliendo
da 43 tipologie professionali predefinite, o semplicemente aggiungere ad un
sito esistente nuove pagine html scelte da un campionario di oltre 200 esempi.
Infine per i nuovi contenuti basta navigare sulla pagina che ha bisogno di essere
aggiornata, modificarla, fare clic su pubblica ed è fatto.

La pubblicazione può anche essere controllata preventivamente, gli utilizzatori
inviano pagine Web ad altri per la revisione, prima della messa on line. Si
possono anche definire quali utenti possono pubblicare pagine Web, e quali possono
soltanto modificare.

FlashPaper 2, la conversione
FlashPaper 2, permette di convertire facilmente documenti, presentazioni, schede
tecniche ed altri tipi di file, pronti per la stampa, in documenti Flash.

FlashPaper è una soluzione accessibile per creare, in modo semplice,
documenti pronti per Internet, che possono essere condivisi su qualsiasi sito
da una pagina Web. Oltre mezzo miliardo di utenti, tanti sono quelli che si
calcola abbiamo il player flash installato sul proprio computer, potranno accedere
al documento. Alternativamente si può trasformare i file in PDF, per
l’invio tramite mail, l’archiviazione o la stampa.

Caratteristiche tecniche
Produttore: Macromedia
Requisiti: Pentium III 800 MHz (o similare)
Memoria: 256 MB RAM (1 GB consigliato per utilizzare più
prodotti di Studio 8 in contemporanea)
Sistema operativo: Windows 2000, XP
Video: 1024x 768,16-bit display (32-bit consigliato)
Disco fisso: 1,8 GB spazio disponibile su disco
Prezzo (IVA esclusa): 999 euro (full)/449 euro (upgrade)

Pro
• Una suite collaudata e completa
• Molte novità
• Per professionisti

Contro
• Per un fluido utilizzo della suite servono ottimi requisiti di
sistema

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here