Il test dell’Olidata Alicon HM 5230

Olidata Alicon HM 5230, indicato per gli uffici

Aprile 2009 Anche Olidata si lancia nel nuovo segmento dei nettop
con un computer dotato di CPU Atom. In questo caso si tratta della versione
N230, che è pensata specificamente per i nettop e consuma 4 Watt contro
i 2,5 dell'N270 montato sull'Eee Box. Affiancata da 1 GB di RAM
e da un disco fisso tradizionale da 2,5 pollici con buona capienza (160 GB),
ottiene comunque prestazioni basse come è tipico delle CPU Atom, e risulta
adatto solo ad applicazioni di produttività da ufficio, navigazione Web,
utilizzo di client e-mail e instant messaging, riproduzione audio/video non
ad alta definizione. Non è invece adatto ad applicazioni multimediali
pesanti e tantomeno ai giochi.

Come tutti i nettop l'impiego migliore è l'uso in uffici
e piccole aziende per creare postazioni economiche in cui si utilizzano principalmente
applicazioni office, di rete e Internet, e per questo scopo rispetto all'Eee
Box offre la presenza di un masterizzatore DVD interno che può fare la
differenza in quanto non costringe all'uso di unità ottiche esterne.
Il rovescio della medaglia è negli ingombri e consumi superiori al piccolo
Asus, anche se sempre estremamente limitati in termini assoluti.

L'Alicon HM 5230 non può essere montato sul retro di un monitor
LCD come l'Eee Box, ma è presente un supporto per disporlo con
eleganza sulla scrivania.
Il sistema operativo incluso è Windows Vista, con l'opzione per
il downgrade a XP che è certamente più adatto alle prestazioni
del processore.

Caratteristiche tecniche
Nome: Alicon HM 5230
Produttore: Olidata
Sistema operativo: Windows Vista con downgrade a XP
Processore: Intel Atom N230 1,60 GHz
Memoria: 1 GB DDR2 400 MHz
Disco fisso: 2,5” SATA 160 GB
Schermo: non incluso
Sezione video: Intel GMA 950 integrata
Altro: masterizzatore DVD, LAN 10/100, lettore schede di memoria
Prezzo: 342 euro (IVA compresa)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here