Il test dell’Intel DQ965GF

Maggio 2007 La fascia entry level è rappresentata dal controller grafico utilizzato da Intel nella serie 965 delle proprie schede madri: il GMA 3000. Successore del GMA950, introdotto sulle prime piattaforme per CPU Conroe, questo controller oltre a su …

Maggio 2007 La fascia entry level è rappresentata dal controller
grafico utilizzato da Intel nella serie 965 delle proprie schede madri: il GMA
3000. Successore del GMA950, introdotto sulle prime piattaforme per CPU Conroe,
questo controller oltre a supportare la modalità multi-monitor è
in grado di garantire prestazioni superiori rispetto al predecessore. Sviluppato
all'interno del northbridge questo controller è in grado di supportare
fino a due uscite video, offrendo quindi all'utente la possibilità
di lavorare con una solzione dual-monitor.

Il GMA 3000, durante la sessione di testing, si è dimostrato in grado
di garantire prestazioni sufficienti fino a quando le operazioni grafiche si
limitano a calcoli 2D: in un utilizzo da “ufficio” che prevede anche
l'elaborazione di animazioni flash, questo controller non ha palesato
problemi, ma in corrispondenza di calcoli più complessi, come l'esecuzione
di videogiochi, il GMA 3000 appare in netta difficoltà.
Questa soluzione rappresenta dunque la scelta migliore per tutti coloro che
necessitano di una piattaforma poco costosa in grado di supportare la modalità
multi-monitor, senza ovviamente dover ricorrere ad elaborazioni grafiche complesse.

Pro
- Prezzo competitivo

Contro
- Prestazioni di basso livello

Caratteristiche tecniche

Produttore: Intel
Modello: DQ965GF
Prezzo euro (IVA inclusa): 132
Chip grafico: Intel GMA 3000
Processo prod.: 90 nm
Memoria/tipo: DDR2/condivisa con il sistema
Freq. Memoria: 667MHz/800MHz
Freq. Chip: 667MHz
Dim. Bus di memoria: nd
Uscite: VGA - DVI
Dotazione software: nd
Dotazione hardware: nd
PC Mark 05: 3.595
3D Mark 06: 314
FEAR: 15
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here