Il test del Sony Vaio VGN-TZ31

Ultraportatile di rappresentanza

Maggio 2008 Se i subnotebook sono dedicati a una nicchia, questo Vaio
della serie TZ, è destinato alla nicchia della nicchia. Non solo per
il prezzo, quasi 2.600, ma anche per l’estrema ricerca che è stata
fatta nel posizionare tutti gli elementi costitutivi del notebook, in uno spessore
e nelle dimensioni così compatte, gli ingegneri di Sony hanno infatti
trovato posto anche per un sottile masterizzatore di DVD.

Le dimensioni dello schermo, 11 pollici, non consentono un utilizzo continuativo,
ma il portatile in questione deve essere visto come un oggetto di rappresentanza,
per navigare in Internet e gestire la posta elettronica, magari sfruttando l’ampia
connettività wireless e cablata integrata. La sicurezza è garantita
dal lettore di impronte digitali. Non disdegna nemmeno la multimedialità
e i tasti posti sul frontale per la gestione di contenuti audio e video sono
lì a testimoniarlo.
La parte software, come da tradizione Sony, è di notevole spessore, che
include molte utilty Vaio come il tool per il backup e ripristino di dati.
La garanzia può essere estesa a 24 mesi e sarà offerta tramite
il servizio di assistenza Vaio-link, riconosciuta purché i computer siano
corredati da un valido documento d’acquisto.

Caratteristiche tecniche

Produttore: Sony
Modello: VGN-TZ31
Prezzo euro (IVA inclusa): 2.599
Processore: Intel Core 2 Duo U7600
Schermo (pollici): 11,1
Risoluzione (pixel): 1.366 x 768
Memoria RAM (GB) 2
Chip video integrato
Chipset Intel GM965
Storage (GB): 80
Storage ottico: masterizzatore di DVD
Webcam:
Sensore fingerprint:
Connettivià: Wireless Lan , Bluetooth
Sistema operativo: Windows Vista Business
Peso (Kg): 1,24
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here