Il test del Magellan RoadMate 2200T

Una guida sicura e precisa.

Giugno 2007 Magellan è stato il primo produttore di sistemi
di navigazione satellitare portatili nel 1989, ma deve la sua fama alla realizzazione
del sistema NeverLost progettato su misura per Hertz e incorporato in numerose
vetture a noleggio. L'azienda sviluppa tutto in casa, dal dispositivo
di navigazione, al software, alle mappe che vengono personalizzate per coprire
sia i percorsi stradali (DirectRoute) sia i percorsi fuori strada (Topo) per
i quali offre due particolari tipi di navigatori: Crossover GPS, per la navigazione
mista su strada e fuori strada e per la navigazione marina, eXplorist per il
trekking. In questa prova esaminiamo la famiglia RoadMate concepita per la navigazione
stradale.

Cattura il segnale GPS molto rapidamente e fornisce una posizione sempre molto
accurata, segnalando esattamente dove siamo e seguendo immediatamente qualsiasi
nostro spostamento. Il segnale viene mantenuto a ottimi livelli anche in condizioni
difficili o di parziale copertura. Pregevole il fatto che anche in assenza completa
di segnale, come durante l'attraversamento di una galleria, RoadMate visualizza
automaticamente le prossime tappe del nostro itinerario indicando anche le distanze
(in metri o chilometri) di ciascuna dal punto in cui abbiamo perso il segnale.
In tal modo saremo comunque informati del percorso e, tenendo sotto controllo
il contachilometri e le indicazioni esterne, godremo comunque di una guida verso
la nostra destinazione.

La guida vocale e chiara e precisa e, tra i navigatori provati, questo risulta
il migliore nella gestione di svolte e diramazioni. Il display mostra sempre
le prossima svolta prevista, indicando anche la distanza e il tempo stimato
per raggiungerla. Ci avvisa a voce duecento metri prima svolta e poi cambia
la modalità di visualizzazione mostrando, sulla metà sinistra
del display, l'azione che dobbiamo compiere con una freccia molto visibile
(svolta, rotatoria, diramazione, eccetera) e mostrando sulla sinistra una mappa
bidimensionale di sintesi. Infine ripristina la visualizzazione originale (3D
o 2D) e ci segnala con un cicalino quando è il momento di svoltare. Molto
efficiente anche la gestione delle diramazioni autostradali dove RoadMate è
superiore a Tom Tom, che peraltro offre una rappresentazione grafica più
curata.

La selezione di un itinerario è abbastanza agevole. Si parte col definire
la nazione e la città di destinazione (nel caso di viaggio internazionale),
per poi specificare l'indirizzo vero e proprio. Il software di Magellan
elimina dalla tastiera virtuale sul display tutte le lettere che non sono più
necessarie a mano a mano che compiliamo l'indirizzo e ci segnala in giallo
la più probabile. Possiamo anche attingere da una rubrica di tutte le
destinazioni precedenti, definire preferiti, navigare verso l'intersezione
tra due vie (una particolarità di Magellan molto utile quando dobbiamo
percorrere una via molto lunga e non conosciamo esattamente il numero civico
della destinazione).

La navigazione verso i punti d'interesse permette di scegliere una destinazione
in base alla prossimità (ad esempio scegliere un'autorimessa o
un distributore vicino all'uscita dell'autostrada), oppure in base
all'interesse: il ristorante scelto in base al tipo o al nome oppure nelle
vicinanze della posizione attuale o di un indirizzo indicato. La ricerca in
questo caso è precisa e la scelta è ampia. A titolo di esempio
abbiamo trovato ben 25 ristoranti di cucina africana in prossimità della
periferia meridionale di Milano, nota per non avere una gran scelta di locali.
L'elenco dei ristoranti proposti viene ordinato per distanza relativa
e trovate sia l'indirizzo completo sia il numero di telefono da chiamare
per prenotare: un livello di dettaglio raro. La scelta è facile da compiere
e il navigatore vi guida direttamente. Un altro aspetto importante è
che il RoadMate “ricorda” la nostra ultima destinazione di conseguenza
è possibile condurre ricerche nei paraggi e pianificare il viaggio quando
siamo ancora all'interno dell'edificio anche dove il segnale del
satellite è scarso o inesistente (notevole il fatto che il satellite
venga agganciato anche all'interno di una stanza senza il bisogno di uscire).

Possiamo predisporre itinerari anche con destinazioni multiple e tenere traccia
del nostro percorso con un computer di viaggio che indica velocità media,
tempo di guida e distanza, con la possibilità di salvare. L'autonomia
di RoadMate è di 8 ore effettive (lo abbiamo provato), perciò
è possibile navigare un'intera giornata senza bisogno di alimentazione
(utile per i percorsi a piedi o in bicicletta). Le informazioni essenziali sono
tutte visualizzate con caratteri grandi e premendo nei punti giusti è
possibile richiamare a schermo l'elenco delle prossime tappe del nostro
itinerario, la bussola e l'altimetro con una descrizione delle vie adiacenti
e riprodurre di nuovo le indicazioni vocali per la prossima svolta. Utile la
segnalazione degli autovelox italiani e stranieri e la possibilità d'inserire
punti d'interesse (POI) personalizzati. Nelle funzioni accessorie troviamo
infine la visualizzazione di fotografie da SD card e la riproduzione di file
MP3.

Gli elementi negativi sono: menu e opzioni non sempre intuitivi, risposta a
volte imprecisa del tocco sullo schermo, supporto per il parabrezza poco pratico.
L'opzione TrafficKit (110 euro IVA inclusa) permette di ricevere il segnale
TMC (Traffic Message Channel) trasmesso gratuitamente in modulazione di frequenza
con le informazioni sul traffico. Le mappe vengono aggiornate ogni anno. Consigliamo
l'uso della mappa Italia, Svizzera e Austria fornita con RoadMate 2200T
e CrossoverGPS. La mappa Europa in dotazione al RoadMate 2250T presenta l'Italia
in dettaglio ridotto. Come opzione è possibile attivare una serie di
POI Premium.

Pro
- Velocissimo nel tracciamento del satellite
- Preciso nel calcolo della posizione
- Gestione delle svolte superlativa
- 7/8 ore di autonomia

Contro
- Supporto per il parabrezza poco pratico
- Difficoltà nell'attivare le icone ai bordi del display
- Interfaccia poco intuitiva in alcuni passaggi

Caratteristiche tecniche
Produttore: Magellan
Modello: RoadMate 2200T
Prezzo: 259 euro (IVA Inclusa)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome