Il test del LinkSys CIT200

Maggio 2006 Questo prodotto Linksys, solo in apparenza simile agli altri DECT VoIP, si caratterizza anzitutto per il fatto che non è presente l’interfaccia PSTN. In altre parole il dispositivo può telefonare solo attraverso Skype, con il quale si integ

Maggio 2006 Questo prodotto Linksys, solo in apparenza simile agli
altri DECT VoIP, si caratterizza anzitutto per il fatto che non è presente
l'interfaccia PSTN. In altre parole il dispositivo può telefonare
solo attraverso Skype, con il quale si integra ottimamente grazie anche all'eccellente
display grafico dot-matrix a colori retroilluminato da ben 5 righe.

Originale anche la struttura a tre componenti: il terminale, la base di ricarica
e, separato, il transceiver DECT, che si presenta come una scatoletta interfacciata
via USB con il computer. Sul transceiver troviamo il classico pulsante per il
paging: premendolo, il terminale diffonde una delle sue suonerie (polifoniche,
di qualità nettamente superiore alla media di questo tipo di prodotti).

Apprezzabile il funzionamento dell'accesso alla lista di contatti, innanzitutto
perché appaiono tutti e non solo quelli on line, ma anche perché
accanto ad ogni contatto appare la stessa icona colorata usata sulla GUI della
versione desktop di Skype.

La velocità di scrolling è simile a quella di altri prodotti
di questo genere, ma in questo caso è più comprensibile visto
che le voci da scrollare sono più numerose e ognuna è accompagnata
da una maggiore quantità di informazioni.

Caratteristiche tecniche

Produttore: Linksys
Nome: Nome: CIT200
Prezzo: 159,90 euro
Sito: www.linksys.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here