Il test del Babylon 6

Buono su singole parole e frasi brevi.

Gennaio 2007 Babylon 6 non è pensato per la traduzione di documenti
e pagine Web, ma per quella di frasi e singoli termini, con avanzati strumenti
grammaticali, lessicali ed enciclopedici. Non si installa come PlugIn in Office
o nel browser, ma viene attivato dal Babylon Click (clic destro tenendo premuto
Ctrl). Ciò provoca l'apertura di Babylon, in cui viene copiato
il testo che circonda la parola su cui abbiamo cliccato, e dove potremo tradurlo
e impostare le relative opzioni. Purtroppo il sistema è più macchinoso
rispetto alle barre strumenti offerte dagli altri software, ed è limitato
a 320 caratteri per volta (circa 50 parole), dunque anche per tradurre una semplice
lettera commerciale sono necessarie diverse operazioni. Questa funzione è
oltretutto una novità della versione 6, e questo conferma che Babylon
è nato per tradurre singole parole e frasi.

I suoi punti di forza sono altri, come gli strumenti grammaticali con le coniugazioni
verbali, o la “cross-translation”, ovvero la traduzione di un termine
nella lingua straniera e sua ritraduzione in quella originale, per controllare
che sia stato usato il significato più appropriato. Un altro vantaggio
è la possibilità di scaricare gratuitamente da Web oltre 1.000
dizionari, dizionari enciclopedici e glossari in 50 lingue diverse: si spazia
dal “computer jargon” all'antropologia, dal marketing allo
sport, dalla religione alla medicina. La specializzazione arriva a livelli notevoli,
ci sono persino dizionari con i nomi commerciali degli antibiotici, o con i
termini usati nel mondo dell'editing audio/video.

Babylon può anche pronunciare le frasi tradotte tramite sintesi vocale,
sfruttando il motore TTS presente in Windows, dunque inizialmente solo con pronuncia
italiana, ma installando i motori Microsoft TTS di altre lingue è possibile
ottenere la pronuncia anche in lingue straniere. Originale anche il convertitore
di unità di misura e valute, con i tassi di cambio aggiornabili automaticamente
via Web.
Supporta inoltre ben 18 lingue, tra cui diverse “esotiche” e dall'alfabeto
non occidentale (cinese, giapponese, coreano, arabo, ebraico, russo), e con
tutte le combinazioni possibili. La qualità del motore di traduzione,
fornito dalla LEC, è risultata buona dall'italiano all'inglese,
meno dall'inglese all'italiano.

Pro
- Supporta ben 18 lingue ed alfabeti non occidentali
- 1.000 dizionari gratuiti installabili estremamente specializzati
- Buona qualità traduzione dall'italiano

Contro
- Traduce solo brevi frasi
- Non si integra come PlugIn in Office

Caratteristiche tecniche

Nome: Babylon 6
Produttore: Babylon
Voto global: 7
Lingue supportate: 18
PlugIn Office: no
PlugIn Browser: no
Riconoscimento vocale: no
Vocabolari specialistici: opzionali gratuiti
Qualità traduzione italiano/inglese: 6
Qualità traduzione inglese/italiano: 5,5
Qualità traduzione testi specialistici (medico e legale, italiano/inglese): 6
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here