Il sistema dà errore di memoria

Sempre più frequentemente il PC si blocca con la classica schermata blu di errore. Ho eseguito quindi il test per la memoria Memtest e, dopo neanche il 20%, il programma rileva la bellezza di cinque errori nella memoria, e mentre sta eseguendo il test …

Sempre più frequentemente il PC si blocca con la classica schermata blu di errore. Ho eseguito quindi il test per la memoria Memtest e, dopo neanche il 20%, il programma rileva la bellezza di cinque errori nella memoria, e mentre sta eseguendo il test ecco riapparire la schermata blu.

Senza un’indicazione del messaggio visualizzato nella schermata blu è difficile fare una diagnosi. Il comportamento sembra indicare un errore di memoria, la casualità della sua apparizione potrebbe essere determinata da condizioni particolari.

Per esempio, Memtest controlla tutte le locazioni di memoria mentre il sistema operativo potrebbe non utilizzarle tutte durante il funzionamento normale, il gioco potrebbe richiedere l’uso di locazioni di memoria che il sistema non adopera comunemente. Oppure potrebbe trattarsi di un funzionamento al limite della capacità dei componenti.

Un primo approccio di diagnosi consiste nel riavviare il sistema in modalità provvisoria. Se il funzionamento è ancora instabile è molto facile, ma non definitivo, che la memoria abbia qualche problema. Impostate i valori di timing della memoria su parametri tranquilli, senza esasperare il CAS latency, il parametro principale che è la fonte di molti problemi di funzionamento del sistema operativo.

Un valore ideale di CAS latency è 3. Molti BIOS sono in grado di rilevare automaticamente i parametri di funzionamento della memoria tramite l’SPD, un chip sul modulo di memoria che contiene tali informazioni. Se l’opzione di rilevazione automatica delle informazioni dall’SPD è presente, attivatela.

Controllate che la ventola di raffreddamento del processore funzioni regolarmente, una CPU surriscaldata causa dei problemi saltuari di funzionamento e comportamenti strani del sistema operativo. Limitate a due il numero dei banchi di memoria installati. I moduli di memoria possono differire notevolmente tra loro come specifiche di costruzione, in particolare nell’impedenza, un parametro elettrico molto importante quando si devono interfacciare tra di loro dei componenti elettronici; un’eccessiva differenza di impedenza dei vari moduli può causare problemi di trasmissione del segnale.

Lo stesso problema si può verificare per un’eccessiva temperatura all’interno del telaio, il calore modifica le caratteristiche elettriche dei componenti. Provate a lasciare aperto il telaio e puntate un ventilatore al suo interno per cercare di migliorare lo scambio termico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome