Il PC ideale per la famiglia (marzo 2005)

La configurazione messa a punto dai PC Open Labs costa 900 euro. Permette di gestire tranquillamente videoscrittura, Internet, videogiochi, riproduzione audio e video

marzo 2005 Rispetto alla configurazione ideale proposta lo scorso
novembre
, la soluzione sviluppata dai PC Open Labs per questo mese è
completamente cambiata.

A partire dall'economica CPU di casa AMD: Sempron 3100+. Basato sul socket
754, questo componente garantisce una potenza di calcolo sufficiente per tutte
le operazioni “quotidiane”: navigazione Internet, visione di DVD,
gestione di fogli elettronici, utilizzo di videogiochi se unito a una buona
scheda video 3D.

La scheda video, una Radeon 9600XT, è stata inserita nella configurazione
perché, oltre ad essere estremamente diffusa sul mercato, presenta in
questa fascia di prezzo la soluzione migliore nel rapporto prezzo/prestazioni.

Questi due componenti sono ospitati su una Abit KV8 Pro, sviluppata sul chipset
di VIA K8T800 Pro che, oltre a presentare uscite audio per un sistema di diffusori
5.1, è dotata di un controller Serial-ATA.

Abbiamo però optato ancora per un disco Parallel-ATA perché sul
mercato il prezzo di questi componenti è ancora lievemente inferiore
e soprattutto, nel caso in cui si presenti la necessità di formattare
il sistema, non è necessario complicare l'operazione cercando e
inserendo i driver corretti per il riconoscimento del controller Serial-ATA.

La sempre più vasta diffusione della banda larga che comporta l'utilizzo
di modem più costosi e avanzati rispetto ai “vecchi” 56K,
ci ha portato ad escludere questo elemento dalla configurazione, l'utente
sceglierà a seconda dell'abbonamento a Internet che avrà
sottoscritto.

Le configurazioni proposte da Acer e da CDC presentano due caratteristiche
fondamentali, oltre alle evidenti differenze hardware, facilmente individuabili
attraverso la tabella delle caratteristiche.

Nel primo caso è interessante notare come Acer introduca in uno dei
suoi sistemi entry level, destinati quindi al grande pubblico, un sistema operativo
alternativo a Microsoft, cioè Linux, offrendo così l'opportunità
di conoscerne le vere potenzialità.

CDC ha invece dotato la propria configurazione di un paio di cuffie Plantronics,
specificamente sviluppate per il VoIP.

Il VoIP (Voice over IP) un protocollo grazie al quale è possibile effettuare
chiamate telefoniche da PC a PC (o da PC a telefono) attraverso la connessione
Internet attiva.

Vista l'esistenza di software VoIP gratuiti (come Skype), e vista soprattutto
l'estrema utilità e facilità di utilizzo di tali software,
nella configurazione proposta dai laboratori di PC Open sono state incluse nel
prezzo del sistema, di 900 euro circa, le cuffie .audio80 prodotte da Plantronics.

La configurazione proposta dal laboratorio di Pc Open è maggiormente
espandibile e aggiornabile rispetto alle altre due soluzioni provate: la scelta
di adottare un processore ed una scheda madre basati su Socket 754 garantisce
in un'ottica futura la possibilità di passare a CPU di fascia superiore
come Athlon 64.

Il masterizzatore, come nelle ultime due configurazioni del PC Ideale è
un Nec ND-3500A. A distanza di mesi questa componente risulta ancora la migliore
soluzione in rapporto qualità/prezzo.

Il meglio consigliato da PC Open (novembre 2004)

Scheda madre: Sapphire Axion
Chipset: ATI 9100 IGP
Processore: Pentium 4 2.8 GHz FSB 533
RAM: 512 MB DDR 400
Hard disk: Samsung SP8004H 80 GB ATA 7.200 RPM
Sezione video: Radeon 9100 integrata
Sezione audio: integrata
Unità ottica: Combo Samsung SM-352
Altoparlanti: Sound blaster SBS250
Modem: Winmodem 56K
Scheda rete: Fast Ethernet integrata
Prezzo indicativo: 715 euro (escluso monitor)

Il meglio consigliato da PC Open (marzo 2005)
Scheda madre: Abit KV8 Pro
Chipset: VIA K8T800 Pro
Processore: AMD Sempron 3100+
RAM: 512 MB DDR 400
Hard disk: Maxtor 120 GB Parallel ATA
Sezione video: Radeon 9600XT 128 MB
Sezione audio: Integrata nel chipset
Unità ottica: Masterizzatore DVD multiformato NEC ND-3500

Modem: a scelta (circa 50 euro)
Scheda rete: Fast Ethernet integr.
Altro: Cuffie Plantronics .Audio80 e software Skype
Prezzo indicativo: 900 euro (escluso monitor)

Commento ai test
La fase di test ha messo in luce la limitata capacità di calcolo del
sistema proposto da Acer. Il Sempron 2800+ su cui è basata questa piattaforma
non ha retto in nessuna fase il confronto con il Sempron 3100+ utilizzato nella
configurazione di Pc Open e con il P4 3,0 GHz utilizzato da CDC.

In ambito video, il controller integrato nel chipset SiS 741, si è
dimostrato incapace di gestire applicativi che richiedano un minimo di calcolo
grafico.

Per riuscire a confrontare le tre piattaforme è stato necessario utilizzare
una versione ormai vecchia di 3Dmark. Le configurazioni di CDC e di PC Open
si sono tenute testa e la maggiore qualità del processore a 3,0 GHz utilizzato
per il Dex Premium ha permesso a questa configurazione di segnare punteggi più
alti sia nel test sysmark sia nel Pcmark.

La scheda video utilizzata, una 9600XT anziché ad una X600 hanno invece
permesso alla configurazione di Pc Open di ottenere un punteggio più
elevato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here