Il dual core sbarca sui notebook AMD

Il Turion 64 X2 è il primo processore a doppio core per portatili rilasciato da Advanced Micro Devices. I primi modelli attesi nelle prossime settimane

AMD ha annunciato il Turion 64 X2. Si tratta del primo
processore dual core AMD
progettato specificamente per il mondo dei notebook.

Il processore è già disponibile a livello mondiale, mentre i
primi portatili a montarlo dovrebbero essere rilasciati già nel corso
delle prossime settimane. AMD ha inserito a listino quattro modelli
(TL-50, TL52, TL-56, TL-60) con prezzi variabili da 184 a 354 dollari
(i prezzi si riferiscono a lotti di 1.000 pezzi).

L’architettura dual core dei Turion 64 si basa sulla stessa Direct Connect
Architecture montata sugli Opteron e sugli Athlon 64 X2 e integra un controller
di memoria e una cache dedicata per ogni core. Previsto inoltre il supporto
delle memorie DDR2.

Come noto, una CPU dual core si compone in realtà di
due processori autonomi (con i propri registri, e unità di controllo
ed esecuzione) sullo stesso circuito di silicio. Ciascun core è in grado
di far girare applicazioni indipendenti, con evidenti benefici in termini di
potenza di calcolo (ma senza un aumento della frequenza di lavoro).

Questa architettura è particolarmente rilevante in ambito notebook,
dove la riduzione della frequenza di lavoro permessa dal doppio core si traduce
in un aumento della durata della batteria.

Il Turion 64 X2 ha un’architettura a 64 bit, mentre
attualmente il concorrente diretto (Intel Core Duo) gira a
32 bit. I 64 bit saranno appannaggio della famiglia Core 2 Duo (nome in codice
Merom) che Intel presenterà fra qualche mese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here