Home Apple Il deejay di QuickTime

Il deejay di QuickTime

QuickTime Player, fornito di serie con ogni Mac, è in grado di aprire diversi formati di file, dai filmati QuickTime e Mpeg agli audio MP3 o AIFF, rendendo superfluo avere nel proprio Mac ulteriori programmi. Ciò che manca al software di Apple è la capacità di creare e gestire delle playlist, sorta di compilation di favoriti da far girare in sottofondo senza dover continuamente tornare al player per premere il pulsante “play”.
QT JukeBox – un AppleScript scaricabile gratuitamente – si offre di colmare questa lacuna: è possibile creare playlist (anche miste) di tutti i formati leggibili da QuickTime (immagini, filmati, audio) con in più numerose opzioni, dal repeat delle canzoni alla possibilità di balzare direttamente al file preferito.
Unico neo: lo Script richiede QuickTime 4.1, disponibile sui Mac comprati di recente oppure in versione americana, ma non ancora in Italiano.

Il software si scarica da: http://www.geocities.com/kekoajs/downloads.html

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php