Il cavo IDE non funziona correttamente

Di recente ho acquistato un nuovo disco fisso ed installato un cassetto al fine di utilizzare volta per volta il disco fisso che mi serve per le mie attività (lavoro o casa). Il problema è che sostituendo il disco devo sostituire anche il …

Di recente ho acquistato un nuovo disco fisso ed installato un cassetto al
fine di utilizzare volta per volta il disco fisso che mi serve per le mie attività
(lavoro o casa). Il problema è che sostituendo il disco devo sostituire
anche il cavo di connessione IDE che collega la scheda madre alla parte fissa
del cassetto in quanto Windows si blocca all’avvio. Ho tentato di risolverlo
sostituendola con uno identica e poi con una di minor pregio, cambiando il cavo
IDE di collegamento, aggiornando i driver della scheda madre, avviando il sistema
scollegando il secondo canale IDE a cui sono connessi le due unità ottiche
del sistema, reinstallando Windows dopo aver riformattato i dischi fissi. Ogni
prova che ho fatto non ha modificato la situazione, preciso che entrambi i dischi
fissi funzionano perfettamente collegati direttamente al cavo EIDE indipendentemente
dal tipo di cavo (verde o blu) utilizzato.

Il problema è una questione di incompatibilità di caratteristiche
elettriche della connessione.

Il tipo di trasmissione parallela e a alta frequenza dei dati del canale EIDE
richiede che il collegamento soddisfi dei parametri, elettrici, di schermatura
e lunghezza del cavo, molto stringenti.

Il cassetto estraibile ha lo svantaggio di alterare le caratteristiche elettriche
a causa della presenza di un circuito elettronico di interfaccia e dell’interposizione
di ulteriori punti di contatto quali i pin a cui si collega il cavo proveniente
dal controller sulla scheda madre, le connessioni a molla per l’inserzione
e estrazione del cassetto, i pin interni del cassetto per il collegamento del
disco fisso.

Se le caratteristiche elettriche della connessione superano le tolleranze ammesse
dai controller del disco fisso e della scheda madre sorgono i problemi descritti
dal lettore. Probabilmente con la combinazione di un tipo di cavo e cassetto
si ottengono caratteristiche congeniali per un disco ma non per l’altro.

Le uniche soluzioni possibili sono di provare diversi tipi di cassetto fino
a trovarne uno che sia congeniale per entrambi i dischi oppure utilizzare due
dischi dello stesso produttore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here