Ibm rilascia Db2 free

Sulla stessa scia di Oracle e Microsoft, il database gratuito come leva per attrarre gli sviluppatori.

Con l'obiettivo portare un numero crescente di sviluppatori verso la sua
piattaforma, Ibm ha rilasciato nella giornata di ieri Db-Express C, versione
gratuita del database Db2.

Rispetto alla versione commerciale, questa
nuova release presenta una serie di limitazioni.
In particolare, può essere
utilizzata su server a piattaforma Intel o Amd da due a 4 core.
Il
limite di memoria è 4 Gb ma non sono state poste limitazioni, invece, nè sulla
dimensione del databse nè sul numer di tutentiche possono accedervi.

Per
Ibm si tratta di una mossa di sostanziale allineamento ad analoghe iniziative
già annunciate da Oracle, con Oracle 10g Express Edition, e da Microsoft in
occasione del rilascio di Sql Server 2005.

Identica la spinta
motivazionale: guadagnare i favori della comunità degli sviluppatori, sempre più
attratti da esperienze open source come MySql.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here