Ibm punta a Office su Linux

Nessun coinvolgimento di Microsoft nell’iniziativa, si parla di emulazione. Una risposta a chi chiede, dopo quanto già fatto con Outlook, il connubio tra Notes e Office.

16 febbraio 2004 Nel quadro dell'iniziativa Linux sul desktop, Ibm sarebbe intenzionata a far migrare la suite Office di Microsoft in ambiente Linux.
Stando a quanto
si legge sulla stampa americana, Microsoft avrebbe negato un suo coinvolgimento nell'iniziativa, lasciando così intuire che Ibm starebbe lavorando su un'ipotesi di emulazione, che dunque consentirebbe di utilizzare Lotus Notes da un lato e Office dall'altro. Tutto questo anche in risposta a istanze da tempo presentate dalla comunità degli utenti Linux.
Sempre sulla stampa americana si legge che nella seconda metà del 2004 dovrebbe essere disponibile un client Java di Lotus Notes, premessa indispensabile per un client Notes nativo sotto Linux.
Quanto a StarOffice, la suite di Sun Microsystems che di fatto già gira in ambiente Linux, non sembra che in questo momento Ibm sia interessata a prenderla in considerazione, preferendo muoversi verso una soluzione più universalmente accettata come per l'appunto Office.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here