Ibm ha comprato FileNet

Con 1,6 miliardi di dollari arricchisce la propria offerta di content management e di Bpm.

Per Big Blue agosto è periodo di acquisizioni. L'ultima in ordine di tempo è stata quella di Iss, poi qualcuna minore per coprire qualche specifico spazio tecnologico, mentre risale al 10 di agosto l'accordo per l'acquisizione di FileNet.

La società che realizza soluzioni di enterprise content management e di Business process management entra a far parte della grande famiglia Ibm per 1,6 miliardi di dollari (35 ad azione).

Da Armonk hanno già fatto sapere che la tecnologia di FileNet sarà aggregata alla linea di soluzioni esistenti di content management.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome