Ibm fa Websphere uguale per tutti

Pronta una versione dell’application server per mainframe con una code base comune a quella per gli open system. Ne beneficiano le applicazioni Java.

In settimana Ibm rilascerà una nuova versione di Websphere Application Server 6.0 riveduta e verticalizzata per il funzionamento con i mainframe.


Si tratta, infatti, di una parziale riedizione del server applicativo per piattaforme distribuite rilasciato nel dicembre scorso.


La novità è costituita dal fatto di avere una base di codice comune alla versione per le piattaforme open.


Ciò significa che Websphere Application Server 6.0 for z/OZ eServer zSeries (nome lunghissimo per significare web server per i mainframe) è stato sì compilato per fargli trarre vantaggio dell'Application Assist Processor dei mainframe, ma soprattutto per ottimizzare i workload in Java che girano su host e per condividere i dati mission critical lavorati anche con applicazioni per Unix e Linux. In sostanza, si tratta di un altro passo sul terreno della semplificazione del lavoro degli sviluppatori aziendali multipiattaforma.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here