Home Cloud Ibm Cloud Satellite: cloud sicuro in qualsiasi ambiente, anche sull’edge

Ibm Cloud Satellite: cloud sicuro in qualsiasi ambiente, anche sull’edge

Ibm annuncia che grazie a Cloud Satellite i servizi di cloud ibrido sono ora disponibili in qualsiasi ambiente: cloud, on premise o edge.
Lumen Technologies e Ibm hanno integrato Cloud Satellite con la piattaforma Lumen per consentire alle aziende clienti di abbracciare i servizi di cloud ibrido quasi in tempo reale e creare soluzioni edge innovative.

Ibm Cloud Satellite offre un livello unico e sicuro di servizi cloud in tutti gli ambienti, indipendentemente da dove risiedono i dati, rispondendo al contempo a requisiti critici di privacy e sovranità degli stessi.

Settori quali telecomunicazioni, servizi finanziari, sanità e governo, ora possono beneficiare di una latenza ridotta grazie all’analisi dei dati in modo sicuro all’edge. Progetti relativi a formazione online, lavoro da remoto, servizi di telemedicina e altri ancora potranno beneficiare di una maggiore efficienza e sicurezza con Ibm Cloud Satellite. Nello spostamento dei carichi di lavoro sull‘edge, Ibm Cloud Satellite garantirà una bassa latenza e assicurerà lo stesso livello di sicurezza, riservatezza dei dati, interoperabilità e standard open degli ambienti cloud ibridi.

I clienti che utilizzano la piattaforma Lumen e Ibm Cloud Satellite utilizzano applicazioni che consumano una grande mole di dati, come quelle di video analytics, in ambienti altamente distribuiti, quali uffici o spazi commerciali, e possono contare su infrastrutture progettate per una latenza di millisecondi.

Poiché l’applicazione può risiedere su Red Hat OpenShift, tramite Cloud Satellite, dalla location edge di Lumen più prossima, telecamere e sensori sono in grado di contribuire a migliorare qualità e sicurezza quasi in tempo reale. Per esempio, le telecamere possono rilevare l’ultima volta in cui sono state pulite le superfici o segnalare potenziali pericoli per la sicurezza dei lavoratori. Inoltre, i clienti delle diverse aree geografiche possono indirizzare al meglio questioni legate alla sovranità dei dati distribuendo la potenza di elaborazione più vicino al luogo in cui essi vengono creati.

Ibm sta anche integrando Watson Anywhere con Ibm Cloud Pak for Data as a Service su Cloud Satellite permettendo alle aziende clienti di lavorare su progetti di intelligenza artificiale e analytics as-a-service da qualsiasi ambiente, senza doversi direttamente preoccupare della gestione. EquBot, fintech specializzata in investimenti globali, sta già sperimentando i primi risultati: una riduzione della latenza da dieci secondi a meno di un secondo, consentendo agli investitori di prendere decisioni sempre più puntuali nei mercati finanziari.

La piattaforma Lumen si avvale di Ibm Cloud Satellite per accelerare l’innovazione sull’edge

Lumen, azienda specializzata nella fornitura di soluzioni tecnologiche di classe enterprise per l’Industria 4.0, utilizza la piattaforma Lumen Edge Compute per offrire ai propri clienti IBM Cloud Satellite. La flessibilità di implementazione di Cloud Satellite unita all’ampia disponibilità della piattaforma edge di Lumen, al networking adattivo e alle funzionalità di sicurezza, aiuteranno i clienti di Lumen a ottenere vantaggi in termini di scelta su dove elaborare i dati e di velocità sull’edge.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php