I servizi di Equitalia ora accessibili con Spid

Equitalia cartelle esattoriali

I cittadini che desiderano utilizzare i servizi online di Equitalia hanno ora la possibilità di autenticarsi con la nuova identità digitale Spid.
Tramite Spid è infatti possibile consultare tutti i servizi disponibili sul sito: controllare la propria posizione debitoria, pagare cartelle e avvisi, chiedere una rateizzazione fino a 50 mila euro o sospendere una cartella, nel caso in cui si ritenga che l’importo non sia dovuto, nonché verificare l’esistenza di eventuali procedure in corso.

Ricordiamo che per ottenere un’identità digitale Spid, il cittadino deve fare richiesta ai gestori accreditati da Agid, i cosiddetti "Identity Provider": InfoCert, Poste Italiane e Tim. Questi, dopo aver verificato i dati del richiedente, emetteranno l’identità digitale rilasciando le credenziali all’utente.

I cittadini possono comunque continuare ad accedere all’Area riservata del sito www.gruppoequitalia.it secondo le modalità già previste, ovvero con le stesse credenziali valide per utilizzare i servizi online dell’Agenzia delle entrate o dell’Inps. È possibile accedere anche utilizzando una smartcard che risponde ai requisiti della Carta nazionale dei servizi (Cns).

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome