“I Love You”, ritorna il virus

Déja vu per la tecnica usata in passato per indurre gli utenti ad aprire l’allegato con il codice virale

Ritorna in auge la tecnica usata in passato dai creatori di virus per indurre
gli utenti ad aprire allegati a rischio.

I produttori di antivirus, infatti, avvisano gli utenti di messaggi sospetti
con oggetto I Love You oppure Re: LOV YA!

Il tipico testo del messaggio è il seguente: Kindly read and reply
to my LOVE LETTER in the attachments :-)
.

Nell’e-mail è allegato il file LOVE_LETTER.TXT.exe
che nasconde il virus Assiral. Una volta lanciato l’eseguibile,
il worm apre una pagina Web su Geocities e cerca di mandare una copia del codice
virale agli utenti trovati nelle rubriche del PC infetto.

Per maggiori informazioni, fate riferimento a questa
pagina
di Sophos.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here