I conti di Rim respirano

Un trimestre e una chiusura d’anno in crescita per Research in Motion, ma restano le perdite.

4 aprile 2003. Nel trimestre concluso il 31 marzo
scorso, Research in Motion ha riportato un fatturato di
87,5 milioni di dollari
, in netta crescita rispetto ai 66,1 milioni di
dollari registrati nel pari periodo del precedente esercizio.
Nondimeno, il
quarter resta in rosso, con una perdita di 15 milioni di
dollari, o 16 cent ad azione, superiore a quanto previsto dagli analisti che
avevano preventivato una perdita di 12 cent per azione. Va anche sottolineato,
però, che siamo comunque di fronte a un miglioramento, rispetto alla perdita di
16,6 milioni di dollari del pari periodo dell'anno precedente.
Esclusi oneri
straordinari legati a una causa legata ai brevetti, le perdite sarebbero state
di 5,7 milioni di dollari, o 7 cent ad azione.
Sempre nel corso del trimestre
(il quarto dell'esercizio), la società ha aumentato di 71.000
unità
gli iscritti ai propri servizi di messaggistica, portandone il
totale a 534.000.
La vendita degli apparati ha pesato per il
46%
sulla composizione del fatturato, mentre i servizi hanno
toccato il 41%
.
Per quanto riguarda invece l'intero
esercizio
, il fatturato è passato da 294.1 a 306,7 milioni di
dollari
.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome