Home Mercato Huawei, la cessione del brand Honor è imminente

Huawei, la cessione del brand Honor è imminente

Filtrano voci sempre più solide sull’imminente cessione di Honor da parte di Huawei.
Secondo fonti ben informate, Huawei avrebbe raggiunto un accordo per la cessione del suo brand Honor ad un gruppi di investitori per una cifra di circa 15 miliardi di dollari.

All’interno della cordata di acquirenti, secondo Reuters, un ruolo di primo piano viene assegnato al distributore Digital China e al governo di Shenzen, città in cui ha sede il quartier generale Honor

L’accordo, che potrebbe essere annunciato entro la fine della settimana, riguarderà il marchio Honor, le capacità di ricerca e sviluppo e la gestione della supply chain.

Entrando nel dettaglio della distribuzione delle quote, Digital China deterrebbe circa il 15% di Honor, mentre tre società di investimento sostenute dal governo di Shenzhen avrebbero un ulteriore 10-15% ognuna, sempre secondo le informazioni citate da Reuters. 

Al momento in cui scriviamo, il gigante cinese degli smartphone non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione ufficiale.
Questa operazione di mercato, di portata tutt’altro che secondaria, si presta a diverse chiavi di lettura.
Canalys ha rilevato un calo del 23% nelle vendite di Huawei nel terzo trimestre 2020, a causa della emergenza Covid-19 e delle sanzioni americane; inoltre secondo alcuni osservatori la mossa del gigante cinese potrebbe indicare una scarsa fiducia in cambiamenti positivi nel rapporto con gli Stati Uniti anche in seguito al cambio presidenziale.
Quale che sia la reale motivazione dietro a questa scelta di Huawei, per Honor si sta per aprire un nuovo ed importante capitolo della propria storia, vissuta finora come brand secondario ma piuttosto indipendente nelle scelte tecniche e commerciali rispetto ad Huawei. Vedremo se la completa indipendenza darà ulteriore spinta ad Honor, o se piuttosto l’assenza di una base solida come quella di Huawei alle spalle ne frenerà lo sviluppo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php