Home Soluzioni Hpe SimpliVity, iperconvergenza per gli impianti di risalita di Leitner Ropeways

Hpe SimpliVity, iperconvergenza per gli impianti di risalita di Leitner Ropeways

Anche una società esperta in “risalite” come il Gruppo Hti (High Technology Industries)  ha bisogno di supporto per far evolvere la propria infrastruttura IT, ed ecco come nasce la collaborazione con Hpe.

Infatti, il team It di Hti già nel 2018 iniziò a programmare l’evoluzione della propria infrastruttura nella sede centrale di Vipiteno.

Era ormai evidente la necessità di identificare una soluzione che potesse supportare gli obiettivi di business aziendali per i 5 anni a venire, e che  assicurasse semplicità, sicurezza dei dati, e il giusto rapporto prezzo/prestazioni.

Per essere certi di poter scegliere tra il più ampio ventaglio di possibilità offerte dal mercato, il Gruppo Hti ha affidato alla società Information Consulting il compito di identificare una serie di soluzioni tecnologiche alternative, capaci di soddisfare le proprie esigenze e i requisiti desiderati.

Il team It di Hit dopo aver cominciato a valutare le diverse proposte, ha deciso di condividerle con le altre aziende del Gruppo.

Infatti, era sorta in parallelo la consapevolezza che i rapidi ritmi di crescita e la distanza geografica avevano creato una profonda disomogeneità tra le singole infrastrutture It delle diverse società.

Questo costituiva un ostacolo alla collaborazione interna, specie nel caso cui il Gruppo è impegnato nella realizzazione di progetti che coinvolgono più realtà e che prevedono di mettere in campo l’intera gamma di tecnologie per gli sport invernali.

Emersa una preferenza per le soluzioni iperconvergenti, i team It del Gruppo Hti hanno chiesto di approfondire la proposta basata su Hpe SimpliVity.

hpe simplivity

Hpe SimpliVity si è dimostrata la soluzione non solo non solo per il sito di Vipiteno, ma per tutti i siti del Gruppo (Grenoble e Montreal) perché in grado di garantire alle singole aziende l’infrastruttura più giusta per le proprie esigenze.

In particolare in termini di prestazioni, sicurezza dei dati e semplicità di gestione, oltre a garantire al Gruppo l’omogeneità necessaria per collaborare al meglio.

Questi due fattori, insieme all’ottimo rapporto prezzo/prestazioni, hanno dato un contributo fondamentale a far ricadere la scelta su Hpe SimpliVity.

Fatta la scelta, era giunto il tempo di mettere in campo la nuova soluzione, con tutte le aspettative del caso. Nel giugno 2019 la sede di Vipiteno è stata la prima realtà del Gruppo ad adottare Hpe SimpliVity.

Il momento della migrazione è stato il primo passaggio di una svolta epocale, che si è però concluso in pochissimo tempo: meno di una settimana per l’installazione sia dell’hardware che del software, a cui sono seguite poi due settimane di test.

Da questa esperienza è nato un manuale che includendo consigli per la preparazione del sito di installazione e altri spunti, ha ulteriormente semplificato il passaggio dai propri sistemi legacy ad Hpe SimpliVity per Grenoble e Montreal.

Per il mese di settembre la rivoluzione era compiuta, e le tre realtà del Gruppo erano operative con Hpe SimpliVity.

Con il passaggio a Hpe SimpliVity, Leitner ropeways, così come Prinoth, Poma, Demaclenko e Leitwind, hanno potuto immediatamente godere non solo di prestazioni migliori, ma anche di un’infrastruttura semplice da gestire e già pronta a supportare le future necessità dell’azienda.

Grazie a SimpliVity il Gruppo può ora contare su una data redundancy adeguata alle proprie esigenze e su una soluzione di business continuity con azzeramento dei tempi di fermo in situazioni in cui la precedente infrastruttura avrebbe impiegato ore a ritornare operativa.

A livello di Gruppo, poter contare su un’infrastruttura omogenea significa maggiore integrazione, poter condividere dati e processi operativi, semplificare la collaborazione tra i reparti IT delle diverse società che ora trovano ovunque un ambiente familiare.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php