Home HPE e Nvidia partner per una soluzione di AI generativa full-stack enterprise

HPE e Nvidia partner per una soluzione di AI generativa full-stack enterprise

Hewlett Packard Enterprise (HPE) ha annunciato una partnership strategica con NVIDIA per realizzare una soluzione di classe enterprise per l’AI generativa (GenAI). La soluzione co-ingegnerizzata e preconfigurata per l’addestramento e il tuning di modelli AI – spiega HPE – consente alle aziende di qualsiasi dimensione di personalizzare rapidamente i modelli di base utilizzando dati privati e di distribuire le applicazioni di produzione ovunque, dall’edge al cloud. L’offerta elimina la complessità dello sviluppo e dell’implementazione dell’infrastruttura GenAI grazie a una soluzione full-stack di AI tuning e d’inferenza.

Le aziende che sviluppano e implementano modelli GenAI per casi d’uso come la ricerca conversazionale, l’automazione dei processi aziendali e la creazione di contenuti, necessitano di uno stack, software e infrastrutturale, che possa essere implementato rapidamente e dovunque l’azienda ne abbia bisogno. La nuova soluzione di classe enterprise per l’AI generativa fa parte di una collaborazione consolidata tra HPE e NVIDIA che offre soluzioni di AI full-stack e out-of-the-box.

Queste soluzioni integrano HPE Machine Learning Development Environment, HPE Ezmeral Software, HPE ProLiant Compute e HPE Cray Supercomputers con NVIDIA AI Enterprise software suite, incluso il framework NVIDIA NeMo.

Insieme, HPE e NVIDIA si trovano in una posizione ottimale nell’offrire una soluzione AI-native completa che semplificherà notevolmente il percorso di sviluppo e implementazione di modelli AI grazie a un portfolio di soluzioni preconfigurate“, ha dichiarato Antonio Neri, presidente e CEO di HPE. “Questa collaborazione strategica tra HPE e NVIDIA ridurrà drasticamente le barriere per i clienti che desiderano trasformare le proprie aziende con l’AI“.

L’era dell’intelligenza artificiale generativa sta entrando nel vivo, con le aziende che si stanno impegnando per reimmaginare le proprie attività“, ha dichiarato Jensen Huang, fondatore e CEO di NVIDIA. “La nostra partnership con HPE aiuterà le imprese a ottenere una produttività senza precedenti grazie ad applicazioni di AI che si connettono ai dati aziendali per alimentare assistenti precisi, chatbot informati e ricerche semantiche“.

La soluzione di classe enterprise per l’AI generativa – sottolinea HPE – è una nuova soluzione di AI tuning e di inferenza per data center che offre alle aziende di tutte le dimensioni un punto di ingresso per iniziare rapidamente il loro viaggio nell’AI grazie a un’offerta pronta all’uso.

Con la nuova soluzione di classe enterprise per l’AI generativa, le aziende possono utilizzare modelli di base preaddestrati con i loro dati privati per creare applicazioni come gli AI chatbot. Inoltre, i workstream di retrieval-augmented generation (RAG) migliorano ulteriormente la qualità dei dati e la precisione dell’applicazione.

I servizi HPE per accelerare il percorso dell’azienda verso l’AI

HPE Services offre ora un ampio portfolio di servizi di consulenza, formazione della forza lavoro e soluzioni di implementazione. I nuovi servizi AI accompagnano i clienti in ogni fase del percorso: dalla scoperta della GenAI e dei LLM alla loro implementazione, dove i clienti sviluppano i modelli operativi ottimali e le strategie di dati in hybrid cloud necessarie per costruire, distribuire e scalare le soluzioni in risultati tangibili. Questi servizi sono supportati dai nuovi Centri globali per l’AI/Dati aperti in Spagna, Stati Uniti, Bulgaria, India e Tunisia.

In occasione di SC23, HPE ha annunciato una soluzione di supercomputing “chiavi in mano”, powered by NVIDIA, destinata alle grandi imprese, agli istituti di ricerca e alle organizzazioni governative per affrontare la prima fase del ciclo di vita dell’AI: lo sviluppo e l’addestramento dei modelli di base fondamentali. La soluzione di classe enterprise per l’AI generativa è una soluzione di dimensioni ridotte per le aziende focalizzate sulla fase di tuning e inferenza dei modelli.

In occasione di HPE Discover Barcelona 2023, HPE ha annunciato la sua nuova architettura AI-native aperta e full-stack e una serie di soluzioni AI-native e di hybrid cloud per lo sviluppo di modelli per il machine learning, per la data analytics, per il file storage AI-optimized, per il tuning e l’inferenza AI e i servizi professionali.

La soluzione di classe enterprise per l’AI generativa di HPE sarà disponibile nel primo trimestre del 2024.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php