HP: tre nuove fotocamere per la famiglia. Ma non solo

In arrivo le Photosmart 435, 635 e 945. La prima è caratterizzata dalla semplicità d’uso, la seconda da una maggiore versatilità e la terza da uno zoom 8x e una risoluzione di 5 Mpixel

18 settembre 2003 Lo scorso luglio Hp aveva enfatizzato il forte impegno
nel settore del digital imaging, anticipando il futuro rilascio di diversi nuovi
prodotti. Ora è arrivato il momento di parlare di tali prodotti. Tra i
primi a essere disponibili troviamo tre fotocamere, le Photosmart 435,
635 e 945
: la prima si caratterizza per la semplicità d’uso, la
seconda per una maggiore versatilità e la terza per le prestazioni.

Piccola, con un sensore CCD da 3 megapixel e uno schermo LCD
da 1,6 pollici, la Photosmart 435 viene proposta da Hp come
soluzione ideale per la famiglia e tutti coloro che per la prima volta si avvicinano
al mondo della fotografia digitale. La focale è fissa e lo zoom
digitale
(può arrivare a 5x). La memoria in dotazione è
di 16 MB e il dialogo con il computer può avvenire tramite l’interfaccia
USB 2.0. Di rilievo il tempo che intercorre tra uno scatto e l’altro: è
inferiore al secondo. La fotocamera consente di registrare clip video con audio.

La Photosmart 435 sarà disponibile a partire da settembre 2003 al prezzo
di listino di 179 euro (IVA inclusa)
.

Oltre che per le dimensioni, la Photosmart 635 si differenzia
dal modello precedente per la presenza di uno zoom ottico 3x (si
può aggiungere uno zoom digitale 4x) e di un sensore CCD da 2,1
megapixel.
Equivalente a un 38-114 nel formato 35 mm, l’obiettivo ha
un’apertura massima F 2.9-4.95. Anche questa macchina permette la registrazione
di clip video con audio e dispone di una memoria di 16 MB.
La Photosmart 635 sarà disponibile a partire da settembre 2003 al prezzo
di listino di 199 euro (IVA inclusa)
.

A contraddistinguere la Photosmart 945, che distanzia parecchio
le due fotocamere precedenti in termini di caratteristiche tecniche, troviamo
invece un obiettivo con zoom ottico 8x equivalente a un 37-300
mm nel formato 35 mm (è anche presente uno zoom digitale 7x), con apertura
F2.8-3.1. La risoluzione è di 5 megapixel. Oltre alla
modalità totalmente automatica, dispone di programmi dedicati
alle foto d’azione, al paesaggio, al ritratto
. Completano la dotazione
le modalità di scatto a priorità di tempo e di diaframma e la
possibilità di eseguire sequenze e registrazioni video con audio. La
memoria incorporata ammonta a 64 MB.
I controlli manuali permettono inoltre di regolare la sensibilità ISO,
di compensare l’esposizione, di scegliere l’area di misurazione esposimetrica,
di bilanciare il bianco e di controllare la saturazione del colore, il contrasto
e la nitidezza.
Nuova è la funzione Imaging Technology, completata dal
comando Digital Flash per le riprese di soggetti in controluce, la quale è
stata progettata per favorire lo scatto di foto che riproducano il più
fedelmente possibile la realtà. Tale funzione permette di ottimizzare
il contrasto delle immagini, riducendo la luminosità delle parti troppo
chiare e aumentando quella delle zone scure.

Photosmart 945 sarà disponibile dal mese di ottobre 2003 al prezzo
di listino di 599 euro (IVA inclusa)
.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome