Home Aziende HP HP svela un’innovativa piattaforma di data science per lo sviluppo di AI

HP svela un’innovativa piattaforma di data science per lo sviluppo di AI

HP ha ospitato il suo primo evento HP Imagine che celebra le ultime innovazioni dell’azienda disegnate per il mondo hybrid. Durante l’evento HP ha presentato oltre 20 nuovi device e servizi progettati per trasformare il modo in cui viviamo, lavoriamo e sogniamo.

La tecnologia HP gioca un ruolo sempre più importante nella vita dei nostri clienti, e continuiamo ad utilizzare la potenza della nostra innovazione per creare nuove esperienze straordinarie“, ha dichiarato Enrique Lores, President and Chief Executive Officer, HP Inc. “I prodotti e i servizi che annunciamo oggi riflettono nuove modalità per ri-immaginare il modo in cui il lavoro viene svolto, contribuendo al contempo a un futuro più sostenibile“.

In occasione di HP Imagine 2023, l’azienda ha presentato un’ampia gamma di prodotti e soluzioni per potenziare tutti gli aspetti ‘ibridi’ del lavoro e della vita.

Alex Cho, President of Personal Systems and Solutions, ha dichiarato: “Questo è un passo importante nell’accelerazione dell’innovazione all’interno del portafoglio Personal Systems. Abbiamo annunciato PC consumer all’avanguardia come HP Envy All-in-One Move, soluzioni per sale riunioni personalizzate, dotate di tecnologia HP e Poly, workstation centralizzate per il data science e soluzioni software che consentono di accelerare lo sviluppo di innovazioni nel campo dell’IA. Siamo solo all’inizio di ciò che HP realizzerà per l’hybrid lifestyle”.

Innovazioni AI di HP

Innanzitutto, le innovazioni riguardano il campo dell’intelligenza artificiale. HP ha annunciato una nuova piattaforma software all’avanguardia, HP AI Studio, progettata per supportare i data scientist e i professionisti dell’AI ad accelerare e scalare lo sviluppo di modelli AI, disponibile dal prossimo anno.

La scienza dei dati, sottolinea l’azienda, sta vivendo un’impennata notevole, con una crescente domanda di professionisti qualificati: si prevede che i tassi di occupazione in questo settore aumenteranno del 36% dal 2021 al 2031, rendendolo una delle professioni in più rapida crescita. Gli scienziati dei dati stanno affrontando molte delle sfide più urgenti del mondo, dal cambiamento climatico alla salute globale alle minacce alla sicurezza informatica, e richiedono la tecnologia più potente per supportare i loro sforzi pionieristici.

Per questo, in occasione di HP Imagine, l’azienda ha annunciato Z by HP AI Studio, una piattaforma per la scienza dei dati che migliora la soluzione workstation di HP per collegare team di dati, strumenti e computing. La piattaforma AI Studio è progettata in modo esclusivo per favorire la collaborazione con gli strumenti e l’elaborazione giusti per accelerare i flussi di lavoro tra i data scientist e gli sviluppatori di intelligenza artificiale, ovunque si trovino nel mondo. Consente agli utenti di creare progetti condivisi, collegarsi ai dati necessari e invitare i collaboratori in soli due clic.

Inoltre, il software HP AI Studio consente ai team di distribuire i modelli a loro discrezione, ovunque e in qualsiasi momento, e di scalare i flussi di lavoro in base alle esigenze in tutti gli ambienti: locale, edge e cloud. Questa piattaforma – spiega l’azienda – offre la massima flessibilità per promuovere l’innovazione, oltre a costi di sviluppo dell’intelligenza artificiale più prevedibili.

Tra le caratteristiche di HP AI Studio, c’è in primo luogo una gestione semplificata della collaborazione: consente a data scientist e sviluppatori AI di lavorare insieme ai progetti, indipendentemente dalla loro ubicazione. Grazie alla possibilità di connettersi e collaborare localmente e tramite il cloud, i professionisti possono lavorare in modo più efficace ed efficiente che mai.

Poi, un’impostazione rapida dei progetti: creazione di progetti AI condivisi e connessione ai dati necessari in meno di un minuto, per snellire il processo di sviluppo e aumentare la produttività.

Inoltre, gestione semplificata del team: gli utenti possono lavorare insieme ai progetti in modo rapido, semplificando il processo di collaborazione e facilitando la comunicazione tra i membri del team. Con HP AI Studio, creare un’area di lavoro, invitare i colleghi a partecipare a un progetto e assicurarsi che tutti lavorino allo stesso modo non è mai stato così facile, afferma HP.

Infine, uno sviluppo AI prevedibile: permette di ottenere una migliore comprensione per fornire una maggiore prevedibilità dei costi di sviluppo dell’AI, aiutando le organizzazioni a pianificare e a stanziare il budget in modo più efficace.

Oltre a questo, HP ha presentato una nuova soluzione workstation AI che semplifica la realizzazione e la personalizzazione di modelli e applicazioni AI privati. HP sta inoltre collaborando con NVIDIA per essere la prima a offrire al mercato, nei prossimi mesi, soluzioni workstation dedicate con la piattaforma software NVIDIA AI Enterprise.

Le altre novità di HP

PC HP Spectre Foldable è un pc pieghevole da 17” tra i più sottili e piccoli al mondo, afferma l’azienda. HP Spectre Fold è un device 3-in-1 progettato per uno stile di vita ibrido. Annunciato inizialmente a settembre per i mercati U.S. e U.K., il device sarà presto disponibile in altri 11 Paesi (Australia, Francia, Indonesia, Giappone, Corea, Malesia, Nuova Zelanda, Filippine, Singapore, Thailandia e Vietnam).

PC HP Envy Move 23.8″ All-in-One: per non perdere mai un momento di lavoro e di gioco da qualsiasi luogo della casa grazie a quello che HP descrive come “l’unico pc all-in-one mobile al mondo”. Il nuovo PC All-in-One HP Envy Move da 23,8” trasforma qualsiasi ambiente in uno spazio di lavoro multifunzionale, un hub di intrattenimento o un’area fitness.

Periferiche Streaming HyperX: HP sta ampliando le sue soluzioni per i videogiocatori che si dedicano anche allo streaming e alla creazione di contenuti. I gamer possono portare lo streaming e la creazione di contenuti a un livello superiore grazie alla webcam HyperX Vision S, all’interfaccia audio HyperX Audio Mixer e HyperX Caster Microphone Arm, annunciati nel corso dell’evento.

HP

Soluzioni audio e videoconferenza HP + Poly: HP fornisce sistemi di conferencing e collaboration con il più ampio portafoglio per l’hybrid work di HP e Poly. Durante HP Imagine sono state annunciate soluzioni specifiche per sale riunioni di qualunque dimensione, che consentono a tutti i partecipanti di essere visti e ascoltati al meglio in qualsiasi luogo si trovino.

Dave Shull, President of Workforce Solutions, ha dichiarato: “I servizi basati sull’Intelligenza Artificiale che stiamo presentando ad HP Imagine consentono alle persone di collaborare, gestire e proteggere al meglio i propri dispositivi.  La nostra visione è quella di realizzare l’offerta di soluzioni – tra le più complete al mondo – per la produttività al fine di creare legami duraturi con i nostri clienti e, avvicinandoci al traguardo del primo anno, possiamo dire di essere a buon punto“.

HP Managed Collaboration Services: l’azienda ha presentato un nuovo modello di sottoscrizione per sale conferenze as-a-service che raccoglie informazioni per aiutare i clienti a ottimizzarne l’utilizzo e a creare esperienze significative di videoconferenza in ufficio.

HP

Nuova offerta di ricondizionamento dei dispositivi: HP ha inoltre presentato il suo primo programma di ricondizionamento dei PC per promuovere l’economia circolare e prolungare la vita dei dispositivi. L’azienda ha poi annunciato la prossima disponibilità delle versioni gratuita e premium di HP Workforce Central, che consente di ottenere informazioni essenziali sui dispositivi HP in un’unica dashboard. I clienti possono prevenire le interruzioni e risolvere automaticamente i problemi grazie al nuovo AI-enhanced Proactive Insights.

HP Wolf Protect and Trace con HP Wolf Connect: disponibile a livello globale a partire da novembre, assicura ai responsabili IT che, in caso di smarrimento dei dispositivi dei dipendenti, HP può supportare nel mitigare i rischi di sicurezza legati alla perdita dei dati.

Le soluzioni per il printing

Tuan Tran, President of Imaging and Printing Solutions, ha dichiarato: “HP Imagine rappresenta il culmine di un anno importante per quanto riguarda l’innovazione nel nostro business printing – dalla nostra nuova linea consumer di stampanti Smart Tank e di moderne stampanti inkjet, all’Instant Ink per le PMI, fino a un nuovo portafoglio office basato sulla nostra tecnologia di inchiostro e toner sostenibili. Nel settore della grafica e della stampa 3D commercial, stiamo trasformando i settori e portando il design a un livello del tutto nuovo”.

In questo ambito, HP ha innanzitutto annunciato il nuovo portafoglio OfficeJet Pro, disponibile da gennaio 2024, che consente alle piccole imprese di stampare come dei professionisti, grazie a HP EvoMore, la gamma di cartucce d’inchiostro tra le più sostenibili dell’azienda.

Per stampare in modo semplice e senza stress a casa c’è la serie di stampanti HP DeskJet All-in-One realizzate con il 60% di plastica riciclata e disponibili con Instant Ink, il servizio di consegna smart dell’inchiostro. La serie è già disponibile in alcuni mercati selezionati.

HP

L’azienda consente di massimizzare l’efficienza del flusso di lavoro e trasformare il mondo attraverso il design grazie alla nuova gamma HP DesignJet, progettata per architetti, ingegneri, professionisti del settore edile e copisterie.

Secondo HP, è possibile aumentare la produttività nell’edilizia fino a 10 volte rispetto alle tecniche manuali con una precisione millimetrica grazie a HP SitePrint, una soluzione robotizzata per la stampa di layout di cantiere complessi. Già disponibile in Nord America e UK, HP ha annunciato un’ulteriore disponibilità in Germania, Austria e Svizzera a partire dal 1° novembre.

Scarpa da running Exhilarate-BlueLine: la nuova scarpa Exhilarate-BL è stata disegnata, progettata e prodotta da HP in collaborazione con Brooks, avvalendosi della soluzione di stampa 3D di HP. Brooks distribuirà un numero limitato di Exhilarate-BL a selezionati Brooks Wear Testers e ai membri del Brooks Run Club.

Con la serie HP Latex 630, anche le aziende di stampa più piccole possono avvalersi della migliore esperienza con l’inchiostro bianco per creare applicazioni di signage e décor di grande impatto con colori vivaci.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php