Hp premia Zucchetti Informatica

E’ italiano il Preferred Partner of the year di Hp per il Western Europe

Il Preferred Partner of the year per il Western Europe è Zucchetti
Informatica, ritira il premio Giovanni Cazzulani. La serata conclusiva della
Preferred Partner Conference di Barcellona ha sancito, per
bocca di Jos Brenkel, vicepresidente di Hp e responsabile della Solution
partner organization Emea di Hp
, la vittoria di un partner italiano. E,
manco a farlo apposta, l'operatore nostrano ha prevalso nei confronti di un
partner francese.

Nei due giorni dedicati ai Preferred partner europei,
la multinazionale americana ha elogiato gli operatori, che in Emea concorrono
per circa il 70% del fatturato globale di Hp, ma non ha
dimenticato di rilanciare la richiesta di un ulteriore impegno per il 2007.


Nella sua presentazione, Brenkel ha evidenziato con dati specifici lo
sforzo impiegato da Hp a un anno dal lancio del Preferred partner program. In
questo periodo sono stati erogati 200 milioni di dollari sottoforma di
bonus di compensazione al canale, 100 milioni sono stati gli investimenti in
comarketing, 31 nel programma e 8 nel training.

Gli
investimenti hanno portato, sempre secondo Brenkel, a una crescita della
profittabilità attraverso il canale del 7%, a un incremento della fidelizzazione
dei clienti finali del 3% e a una riduzione dei partner a rischio del 5% che ora
sarebbero circa il 20% del totale. Dei circa 5mila Preferred, inoltre,
il 33% ha visto un incremento del fatturato Hp di ben il 20%
.


Snocciolati i dati positivi, Brenkel definisce i diktat per il 2007:
revisione del numero dei partner in base ai piani concordati, si parla di
600 partner fuori e 400 nuovi arrivi. Ancora, concentrazione
sulla specializzazione del singolo partner e sulle sue capacità riconosciute
presso il cliente in modo da offrire più servizi e più applicazioni al
portafoglio consolidato.

Hp, dal canto suo, introduce nel
Preferred partner program del 2007 un programma di leasing,
promette lo snellimento delle procedure burocratiche e la conferma della decina
di categorie di specializzazione, senza inserirne delle nuove, e, infine,
introduce la nuova categoria dei Preferred partner Gold. La
selezione inizierà a giugno del 2007 e si concluderà nel 2008.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome