Ho reinstallato Windows 7, ma è comparsa l’animazione di Vista

In seguito a un malfunzionamento di Windows 7, ho ripristinato BOOTMGR copiandolo dal DVD di installazione di Windows 7 alla radice della partizione di Windows sul disco fisso. Ora il sistema si avvia regolarmente, ma stranamente l’animazione che si ve

In seguito a un malfunzionamento di Windows 7, ho ripristinato BOOTMGR copiandolo dal DVD di installazione di Windows 7 alla radice della partizione di Windows sul disco fisso. Ora il sistema si avvia regolarmente, ma stranamente l'animazione che si vede durante il caricamento è quella di Windows Vista, con una semplice barra a scorrimento orizzontale, e non quella di Windows 7. Che cosa ho sbagliato? E' possibile riportare anche l'animazione alle condizioni originali?

La sola copia di BOOTMGR sulla partizione di Windows può non bastare per ottenere un'animazione di avvio uguale a quella originale di Windows 7. In una installazione standard, infatti, Windows 7 crea due partizioni: una partizione nascosta, primaria e attiva, di 100 MB, da cui effettivamente avviene il bootstrap, e nella quale risiede BOOTMGR, e una seconda partizione, che occupa tutto il resto dello spazio disco e in cui trovano posto Windows, programmi e dati.

La partizione nascosta normalmente non ha neppure una lettera associata e risulta normalmente inaccessibile da Windows, a meno che non le si assegni una lettera di unità dal Pannello di Controllo (sarà poi necessario abilitare la visualizzazione di file e cartelle nascosti per vederne il contenuto).

Nella radice della partizione nascosta è presente una cartella "boot" che contiene oltre ai dati di configurazione di boot (nel file BCD) anche il necessario per riprodurre l'animazione di avvio di Windows 7.

Se si copia BOOTMGR dal DVD di avvio alla partizione di Windows e la si rende attiva con DISKPART, ricostruendo inoltre i dati di configurazione di boot con il comando BOOTREC, il sistema tornerà avviabile, ma in mancanza dei file della cartella BOOT, apparirà l'animazione base di Vista e non quella, più sofisticata, di Windows 7.

Per rimediare è sufficiente copiare, se non è già presente, anche l'intero contenuto della cartella BOOT dal DVD di installazione di Windows 7 alla radice della partizione di Windows. Poichè la cartella BOOT comprende anche delle sottocartelle è consigliabile per semplicità usare, nella console di ripristino, il comando XCOPY /S. E' necessario ricordarsi di salvare il file BCD prima dell'operazione, per non sovrascriverlo, e ripristinarlo poi al termine.

Riavviando il PC a questo punto si otterrà nuovamente l'animazione di avvio standard di Windows 7.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here