Home Sostenibilità Green Deal: 1 miliardo di euro per 72 progetti di innovazione

Green Deal: 1 miliardo di euro per 72 progetti di innovazione

La Commissione Europea ha selezionato i 72 progetti di ricerca da finanziare nell’ambito dell’European Green Deal Call.

Sono progetti di innovazione che devono contribuire alla risposta dell’UE alla crisi climatica e aiutare a proteggere gli ecosistemi e la biodiversità unici d’Europa.

Le 72 proposte selezionate coinvolgono quasi 1.800 partecipanti della comunità di ricerca, del settore pubblico e privato e delle organizzazioni della società civile.

Le sovvenzioni dovrebbero essere firmate entro il mese di settembre 2021, dopo una necessaria fase di verifica degli stessi e di preparazione della convenzione di sovvenzione.

Ai 72 progetti selezionati spetta il compito di fornire soluzioni tangibili e visibili in varie aree su cui si muove il Green Deal europeo

  1. Accrescere la consapevolezza sul clima
  2. Energia pulita, conveniente e sicura
  3. Economia e circolare e pulita per l’industria
  4. Edifici efficienti dal punto di vista energetico e delle risorse
  5. Mobilità sostenibile e intelligente
  6. Alimenti a chilometro zero: dalla alla fattoria alla tavola
  7. Biodiversità ed ecosistemi
  8. Ambienti a inquinamento zero e privi di sostanze tossiche

e in due aree orizzontali e complementari, per rafforzare la conoscenza e responsabilizzare i cittadini.

Il bando da 1 miliardo di euro, finanziato nell’ambito del programma UE Horizon 2020, è stato lanciato il 17 settembre 2020.

Alla scadenza per la presentazione del 26 gennaio 2021, la Commissione europea aveva ricevuto 1.550 proposte ammissibili, una risposta senza precedenti da parte della comunità di ricerca e del settore privato settore.

Queste proposte sono state valutate da quasi 800 esperti esterni con un alto livello di competenza e conoscenza nelle aree del bando.

Green Deal, 2050

Il  Green Deal europeo è la tabella di marcia con cui la Commissione europea si impegna a rendere l’Europa il primo continente climaticamente neutro entro il 2050, con un’economia sostenibile che non lasci nessuno indietro.

Per raggiungere l’obiettivo del 2050, saranno necessarie azioni da parte di tutti i settori dell’economia:

  • investire in tecnologie rispettose dell’ambiente;
  • sostenere l’industria nell’innovazione;
  • diffondere forme di trasporto pubblico e privato più pulite, economiche e salutari;
  • decarbonizzare il settore energetico;
  • garantire che gli edifici siano più efficienti dal punto di vista energetico;
  • lavorare con partner internazionali per migliorare gli standard ambientali globali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php