Grafene, cosa è, come si usa, chi lo usa

A cosa serve il Grafene? "Non lo so. E' come presentare un pezzo di plastica a un uomo di un secolo fa e chiedergli cosa ci si può fare. Un po' di tutto, penso"- Andre Geim, premio Nobel per la Chimica 2010

Questa citazione viene riportata da Treccani, sul portale Treccani Scuola, nella sezione dedicata al grafene.
Il materiale delle meraviglie, lo definisce l'Istituto, che ne racconta, con un linguaggio prettamente indirizzato al mondo scolastico, scoperta, proprietà e impieghi, corredando il tutto con una bibliografia e una sitografia interessanti, che includono tra l'altro anche ul video presentato in questo articolo.

Del grafene, della sua produzione e dei suoi ambiti di impiego, a partire da Apple, per ridurre il problema del riscaldamento dei suoi iPhone, passando a Head, con le racchette da tennis innovative, si è parlato molto anche a Technology Hub, l'evento in programma a Milano dal 7 al 9 giugno, con tre "Talks" dedicati a questo materiale.
Ecco cosa si è detto.


Fisica e tecnologia dei materiali spingono uno sforzo europeo per la rinascita del Vecchio Continente

Quando si parla di grafene, l'analogia industriale è sempre con il silicio e la microelettronica, ma anche con la plastica. Al Cnr si studiano le produzioni e le applicazioni da tutto il mondo

Partito come materiale più costoso mai esistito e con tante speranze, quando esce dai laboratori il grafene si distingue per le sue proprietà

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome