Home Prodotti Sicurezza Google Workspace, i nuovi strumenti di sicurezza per gli amministratori

Google Workspace, i nuovi strumenti di sicurezza per gli amministratori

All’inizio di quest’anno Google aveva preannunciato un’integrazione tra l’Alert Center di Google Workspace e VirusTotal.

VirusTotal è un servizio in grado di ispezionare file, URL e altri elementi, con oltre 70 scanner antivirus e servizi di blocklisting di URL e domini, oltre a una miriade di strumenti per estrarre segnali dal contenuto studiato.

Google Workspace Alert Center fornisce agli amministratori avvisi e approfondimenti in tempo reale riguardanti le attività legate alla sicurezza nel loro dominio.

Con l’integrazione di VirusTotal (ora parte di Google Cloud), gli amministratori di Google Workspace hanno la possibilità di indagare nei loro avvisi a un livello più profondo.

Quando una notifica dell’Alert Center contiene un’entità VirusTotal supportata, come un dominio, un hash di un file allegato o un indirizzo IP, il widget di enrichment del report di VirusTotal (VT Augment) è disponibile direttamente nell’Alert Center.

Per gli abbonati di VirusTotal a pagamento, una versione migliorata e arricchita del report verrà popolata automaticamente, ha messo in evidenza Google.

Google

La versione standard dei rapporti di VirusTotal include: identificatori e caratteristiche che consentono di fare riferimento alla minaccia e di condividerla con altri analisti; valutazioni di pericolosità provenienti da oltre 70 provider di sicurezza; informazioni sulla diffusione temporale delle minacce; ricerca Whois di domini e IP; metadati rilevanti per la sicurezza del dominio e del server, come certificati HTTPS per i server web, record di risoluzione DNS e intestazioni HTTP.

La versione potenziata dei rapporti di VirusTotal include ulteriori funzioni, tra cui: analisi aggiuntiva delle minacce proveniente dalle corrispondenze delle regole in crowdsourcing e dal punteggio della community; indicators of compromise (IOCs) correlati; grafico interattivo delle minacce; metadati rilevanti per la sicurezza quali informazioni sul publisher del software, identificazione di macro dannose nei documenti, classifiche di popolarità per i domini, categorizzazione del contenuto del dominio e altro ancora.

Nonché: dettagli geografici e sulla diffusione temporale delle minacce, tecniche comuni di inganno degli aggressori e altro ancora, attraverso i submission metadata di VirusTotal, e dettagli cliccabili nei report che consentono di esplorare il dataset globale di VirusTotal per altre minacce che condividono le stesse proprietà.

I report di VirusTotal sono disponibili per gli amministratori di Google Workspace che hanno l’autorizzazione per Alert Center.

Questa funzionalità ha un rollout graduale ed è disponibile per i clienti Google Workspace Business Plus, Enterprise Standard, Enterprise Plus, Education Fundamentals e Education Plus.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php