Google rifà l’enciclopedia

Si chiama Knol e emula Wikipedia. Ma in più enfatizza i nomi degli autori.

Si chiama Knol ed è l’ultimo progetto annunciate da Google. Si tratterà di una iniziativa analoga a Wikipedia: una libera enciclopedia realizzata con il contributo di volontari, che la popoleranno di contenuti e ne garantiranno gli aggiornamenti.

Diversamente da Wikipedia, tuttavia, il progetto di Google porrà forte l’accento sull’identità degli autori, che dunque manterranno non solo la titolarità ma anche la responsabilità di quanto pubblicato.

Ampio il ventaglio degli argomenti trattati, che spazieranno dalle scienze alla medicina, dalla geografia alla storia.
In questo momento il progetto è in fase di elaborazione e solo su invito. Google assicura che non effettuerà alcun editing nè alcun intervento diretto sui contenuti, demandando, dunque, l’intera responsabilità agli autori. L’obiettivo dichiarato è che Knol possa diventare un centro di scambio di idee, anche se qualcuno già si interroga sulle forme di incentivazione che Google potrebbe offrire ai chi contribuisce.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here