Google lancia il servizo di Web analysis

Dopo l’acquisizione delle tecnologie di Urchin, la società lancia oggi Google Analytics, per monitorare visite e performance delle campagna pubblicitarie online.

Per Google arriva il momento di integrare nella sua offerta di servizi e
soluzioni quanto acquisito la scorsa primavera, quando decise di rilevare gli
asset di Urchin.
A partire da questa settimana, la
società lancia un nuovo servizio gratuito di Web analysis che
dovrebbe consentire agli utenti di monitorare quale è il comportamento dei
visitatori sui loro siti e come stanno funzionando le campagne
pubblicitarie.


Il servizio, che si pone in
concorrenza diretta con Web Trends, Web Side Story e ClickTracks, pur
indirizzandosi in modo specifico al mercato delle piccole e medie imprese, viene
reso disponibile in 16 lingue, oltre all'inglese, e va di fatto a sostituire il
tool di tracking finora offerto attraverso AdWords.


Google Analytics
, questo il nome del servizio, consente ai titolari di siti Web di tenere sotto controllo la provenienza delle visite, quali link registrano più traffico, quali pagine sono visitate, qual è la durata delle visite, quali prodotti vengono venduti e l'esatto punto di abbandono del sito.
Il servizio, che verrà integrato in AdWords, può essere utilizzato per tenere traccia delle campagne pubblicitarie gestite attraverso banner, e-mail e search advertising.


Ma non è tutto.

Google
Analytics include anche una funzione che automaticamente imposta i dati relativi
ai costi, così da generare report sui ritorni degli
investimen

ti, consentendo in tal modo agli investitori di verificare quanto pagano per ciascuna parole chiave e quanto ne ricavano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome