Google: la musica in autunno

Alle battute finali lo sviluppo del servizio Google Music, che potrebbe veder la luce tra pochi mesi. Il confronto diretto con iTunes.

Secondo quanto riportano fonti statunitensi, Google sarebbe ormai entrata nelle fasi finali di sviluppo del suo servizio musicale, con l'obiettivo di lanciarlo ufficialmente nel corso dell'autunno.

Il servizio, che dovrebbe offrire sia download di brani musicali, sia ascolto in streaming, dovrebbe essere accessibile tra gli altri anche agli utenti di dispositivi mobili con cuore Android.

Poca fantasia nel nome: sono sempre fonti statunitensi che qualche settimana fa avevano annunciato di aver scoperto un logo Google Music su qualche pagina del dominio della società di Mountain View.

Nessuno nega che il confronto diretto inevitabilmente sarà con iTunes, e qualche analista comincia a sottolineare come un'entrata decisa in campo di Google in fondo non sarebbe poi sgradita alle major discografiche, favorevoli all'arrivo di un interlocutore diverso da Apple. E Google rappresenterebbe un ottimo lasciapassare verso il mondo consumer, grazie alla ricerca, in primis, a YouTube poi, e ad altri strumenti acquisiti in questi ultimi tempi, tra i quali, ad esempio, spicca Simplify Media, che consente lo streaming di musica da librerie iTunes o WinAmp verso altri dispositivi abilitati alla navigazione Web.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome