Home Mercato Google compra Apigee

Google compra Apigee

Continuano gli investimenti nel settore tecnologico.
Google ha reso noto nella giornata di ieri di aver raggiunto un accordo definitivo per rilevare, per 685 milioni di dollari Apigee, rafforzandosi nell’ambito cloud, delle App e delle Api.
Con sede a San Josè, in California, Apigee sviluppa soluzioni che consentono l’interazione tra i i servizi cloud delle imprese e le App utilizzare dai loro clienti e partner.
Parliamo di API, indispensabili per qualunque realtà si muova nell’ambito dei servizi digitali e Apigee vanta nel suo portafoglio realtà come At&t, Burberry, Vodafone.
Un portafoglio complementare, lo definisce Google, che tuttavia, sottolineano gli analisti che sembrano aver accolto con favore questa intesa, ha bisogno di rafforzarsi sul segmento del cloud, per rispondere ad Amazon e Microsoft, che con AWS e Azure stanno costruendo offerte sempre più complete, soprattutto verso il mondo delle imprese.

Sull’APi Economy potrebbero interessarti anche questi approfondimenti:

Appunti di Api economy – Gestire l’economia delle App

L’importanza della Api value chain

la Security Web API si progetta, non si improvvisa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php