Home Digitale Google Cloud e Sprinklr collaborano per la customer experience

Google Cloud e Sprinklr collaborano per la customer experience

Google Cloud e Sprinklr, piattaforma di Unified Customer Experience Management (Unified-CXM) per le imprese moderne, hanno annunciato una partnership strategica.

La collaborazione è finalizzata a fornire alle aziende un’esperienza di cloud pubblico che le aiuti a migliorare le loro strategie di customer experience management.

Con la piattaforma Unified-CXM di Sprinklr e l’infrastruttura scalabile e affidabile di Google Cloud – hanno affermato le due aziende –, i clienti comuni saranno in grado di ottenere prestazioni di livello enterprise quando creano strategie globali di coinvolgimento dei clienti attraverso i canali digitali.

Sprinklr e Google Cloud hanno anche annunciato che costruiranno programmi go-to-market per far crescere la consapevolezza tra le imprese globali.

customer experience Sprinklr

Sprinklr è un’azienda di software aziendale specializzata in modo particolare in tutte le funzioni a contatto con il cliente.

Basata sull’intelligenza artificiale, la piattaforma di Unified Customer Experience Management di Sprinklr aiuta le imprese a fornire esperienze di qualità ad ogni cliente, in ogni momento e attraverso qualsiasi canale moderno.

Google Cloud ha illustrato le motivazioni della partnership. Le imprese – ha messo in evidenza la società di Mountain View – sono sempre più alla ricerca di tecnologie che le aiutino a creare esperienze uniche per i clienti in modo rapido e su scala.

Allo stesso tempo, i clienti vogliono flessibilità nel decidere dove gestire i loro dati aziendali, in particolare quando si tratta di applicazioni business-critical.

customer experience Google Cloud Sprinklr

Sprinklr ha stretto una partnership con Google Cloud per accelerare la sua strategia go-to-market e far crescere la consapevolezza tra i clienti comuni delle due aziende.

Google ha aggiunto che Sprinklr lavorerà a stretto contatto con la forza vendita globale di Big G. In tal modo, Sprinklr potrà trarre vantaggio dalle profonde relazioni tra Google e le imprese che hanno scelto di costruire le proprie soluzioni sulla piattaforma Google Cloud.

Le soluzioni di Sprinklr sono progettate per consentire alle marche di capire il mercato e conoscere, raggiungere, coinvolgere e servire i propri clienti su tutti i canali, per favorire la crescita del business.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php