Google Cloud

In tema di cloud, oltre ai processi aziendali e alle soluzioni tecnologiche, per le imprese è oggi sempre più importante anche trovare le giuste competenze: secondo lo studio Global Knowledge IT Skills and Salary Report, citato da Google Cloud, quasi il 70% dei leader It afferma che assumere è stato in qualche modo o estremamente difficile nel 2019 e che la ricerca di talenti di cloud computing qualificati è stata una delle principali sfide.

Big G ne è pienamente consapevole, e propone sia training su Google Cloud, che consente di sviluppare competenze specifiche del cloud, sia certificazioni, che aiutano le organizzazioni a formare il talento e le competenze di cui hanno bisogno per trasformare efficacemente il business, oltre che per aiutare i dipendenti a far progredire le loro carriere It.

Sono numerosi i professionisti tecnici che sono alla ricerca di modi per rimanere produttivi e mantenere aggiornate le proprie competenze, sottolinea Google, che afferma anche di aver assistito a un picco nella domanda di risorse di apprendimento di Google Cloud.

Nel mese di aprile, ha reso noto la società di Mountain View, le iscrizioni alla formazione Google Cloud su Coursera sono aumentate di oltre il 500% anno su anno e il training completato è più che raddoppiato anno su anno, su tutte le piattaforme e i partner, evidenzia ancora Google, che ha quindi deciso di potenziare ulteriormente gli strumenti di learning e ha annunciato tre nuove iniziative.

In primo luogo, l’azienda sta introducendo gli skill badge di Google Cloud, che distingueranno, e aiuteranno i datori di lavoro a identificare, i professionisti con comprovate competenze tecnologiche di Google Cloud.

Questi badge digitali si ottengono completando i laboratori e un rigoroso test pratico su Qwiklabs, informa Google. Qwiklabs è inoltre disponibile gratuitamente per 30 giorni, fino alla fine del 2020.

Google Cloud

Per professionisti esperti, Google ha creato nuovi percorsi di apprendimento di sei settimane che tracciano il training su Google Cloud consigliato e che aiutano a prepararsi per le certificazioni Associate Cloud Engineer, Professional Data Engineer o Professional Cloud Architect. Attraverso il training partner Pluralsight, il primo mese di formazione sarà disponibile gratuitamente, così come 30 giorni di accesso illimitato a Qwiklabs.

Per chi desidera prepararsi per le certificazioni non coperte dai percorsi di learning, è possibile poi consultare le offerte di corsi di formazione di Google Cloud.

Google Cloud

Infine, in risposta a quella che Google ha definito una travolgente domanda di mercato, l’azienda ha reso disponibili esami di certificazione da remoto, in modo che sia possibile sostenere l'esame da casa.

Google è a conoscenza del fatto che molti si sono già preparati e sono pronti a sostenere gli esami di certificazione, ma non sono in grado di farlo perché  centri d'esame in tutto il mondo sono chiusi in risposta alle misure di contrasto al Covid-19.

Pertanto, Google sta rendendo disponibili test proctored online (con possibilità di registrazione anch’essa online) per tre esami: Associate Cloud Engineer, Professional Data Engineer e Professional Cloud Architect.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome