Home Cloud Google Apps Script, nuovo ambiente di sviluppo integrato

Google Apps Script, nuovo ambiente di sviluppo integrato

Apps Script è la piattaforma JavaScript nel cloud che consente di creare e pubblicare in modo facile componenti aggiuntivi per le web app di Google.

Google ha di recente riprogettato l’ambiente di sviluppo integrato (IDE, Integrated Development Environment) per Apps Script: il nuovo IDE offre un’esperienza di sviluppo più moderna e semplificata che rende ancora più agevole e veloce la creazione di soluzioni che potenziano le applicazioni di Google Workspace in modo che siano più utili e funzionali alle esigenze della propria organizzazione.

Con la piattaforma di sviluppo rapido di applicazioni offerta da Apps Script gli sviluppatori possono creare infatti soluzioni aziendali personalizzate che si integrano con Google Workspace e che aumentano funzionalità delle applicazioni, tra cui Calendar, Docs, Drive, Gmail, Sheets e Slides.

Google Apps Script

Con il nuovo rilascio Google ha rinnovato l’IDE basato sul cloud, l’ambiente che supporta gli sviluppatori nel creare, modificare e gestire i progetti, al fine di semplificare l’esperienza di sviluppo per Google Workspace.

Ora l’IDE offre per prima cosa un editor di codice allo stato dell’arte, che utilizza Monaco (lo stesso che potenzia VS Code di Microsoft) e che mette a disposizione l’autocompletamento avanzato, l’autoformattazione e altro ancora.

Anche l’esperienza di risoluzione dei problemi è stata potenziata migliorando il debugger e aggiungendo lo streaming log in tempo reale, così come l’integrazione tra l’IDE e l’hub Google Workspace Developer per fornire un’esperienza end-to-end senza soluzione di continuità per progettare, sviluppare, distribuire e gestire progetti Apps Script in un unico luogo.

Il look and feel è stato rinnovato, sottolinea ancora Google, con un’interfaccia user-friendly più simile ad altre applicazioni Google Workspace che utilizzano il framework Material Design.

Per gli amministratori e sviluppatori, questa nuova versione sarà attiva di default per tutti gli utenti, che  tuttavia possono scegliere l’opt out e utilizzare ancora l’IDE legacy.

L’aggiornamento è disponibile per i clienti di Google Workspace Essentials, Business Starter, Business Standard, Business Plus, Enterprise Essentials, Enterprise Standard ed Enterprise Plus, nonché per i clienti di G Suite Basic, Business, Education, Enterprise for Education e Nonprofit.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php