Home Digitale Google aggiorna i termini di trattamento dati per le norme UE

Google aggiorna i termini di trattamento dati per le norme UE

Da anni i clienti di Google Cloud che sono soggetti alle leggi europee sulla protezione dei dati hanno potuto fare affidamento sulle Standard Contractual Clauses (SCCs) della piattaforma.

Queste, erano state precedentemente approvate dalle autorità di regolamentazione, per legittimare i trasferimenti oltreoceano dei dati personali dei loro clienti quando le aziende utilizzano i servizi di Big G.

Ora, la società di Mountain View ha annunciato un aggiornamento dei suoi termini di trattamento dei dati per Google Cloud Platform, così come per Google Workspace (incluso Workspace for Education) e Cloud Identity.

Questo aggiornamento ha lo scopo di incorporare vari moduli delle nuove SCC dell’Unione europea approvate dalla Commissione europea il 4 giugno 2021, così come delle SCC separate del Regno Unito.

Google Cloud

Per tutti i clienti di Google Cloud, ha affermato la società, questo nuovo approccio innanzitutto offre un supporto chiaro e trasparente per la loro conformità alle leggi europee applicabili sulla protezione dei dati.

Poi, semplifica le entità coinvolte nei contratti, non richiedendo più a nessun cliente di trattare con un’entità Google aggiuntiva solo per scopi SCC. Infine, si allinea maggiormente con i potenziali flussi di dati all’interno dei servizi.

Per i clienti situati in Europa, Google ha dichiarato di aver ulteriormente semplificato la conformità del trasferimento dei dati assumendosi tutte le responsabilità imposte dai nuovi SCC.

Google ha anche pubblicato un nuovo documento che delinea le norme giuridiche europee per i trasferimenti di dati e spiega l’approccio della società californiana all’implementazione dei nuovi SCC dell’UE – così come degli SCC separati del Regno Unito – in modo che i clienti della piattaforma possano comprendere meglio cosa significano i termini aggiornati per loro e la loro conformità alla privacy.

Google ha poi ribadito il proprio impegno ad aiutare tutti i clienti che si affidano ai servizi cloud della società nel soddisfare i requisiti normativi applicabili, proteggendo qualsiasi trasferimento internazionale dei loro dati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php