Oggi è la giornata mondiale dell’amministratore di sistema

amministratore sistema

Se la tua rete è sicura, il tuo computer è attivo e funzionante e la tua stampante è priva di inceppamenti è perché hai un fantastico amministratore di sistema, o forse anche un intero reparto IT, che ti consente di essere operativo la tua attività operativa: quindi dillo forte e convinto...Buon SysAdmin Day.

Così, ironicamente, recita il sito della ricorrenza, ospitato sulla piattaforma di CloudHelm che celebra il ventesimo anniversario della giornata dell'amministratore di sistema.

L'ultimo venerdì di luglio, da venti anni a questa parte, si celebra infatti il SysAdmin Day, per ringraziare quei professionisti che vengono definiti "gli angeli custodi" di un lavoro quotidiano che, affermando un concetto semplice e solido, senza l'IT non ci sarebbe.

Per l'occasione il sito chiede a utenti aziendali e amministratori di sistema di pubblicare le loto foto della giornata su FacebookFlickrRedditTwitter usando il tag #SysAdminDay.

Con altrettanta ironia, ma con un concreto pragmatismo di fondo, TeamViewer ha coinvolto i propri addetti dell’help desk invitandoli a stilare l’elenco delle dieci domande di assistenza e supporto tecnico più frequenti rivolte all'amministratore di sistema.

Proponiamo di seguito l'elenco così come rilasciato da TeamViewer.

Il mio account è bloccato / Non riesco ad accedere
Ognuno di noi ha avuto esperienza di quel momento in cui il PC mostra la schermata di blocco: sei al terzo tentativo di accesso e dopo cinque minuti devi collegarti con il tuo capo per una questione urgente. Improvvisamente hai bisogno di aiuto e molto rapidamente. Un rapido ripristino della password può essere la tua salvezza. Può essere utile sapere che la causa più comune per l’immissione di una password errata è il tasto BLOC MAIUSC attivato.

Schermo nero anche quando accendo il monitor
Questo problema richiede un intervento investigativo. Prima di tutto, lo schermo è davvero acceso? Sì? L'amministratore di sistema avvia la ricerca della traccia criptica. Spesso un cavo difettoso o una spina allentata è la ragione del malfunzionamento. La sostituzione dell’hardware può risolvere rapidamente il problema.

Perché non riesco a installare il software?
È capitato che quel software installato così facilmente a casa non riesce a essere installato sul posto di lavoro. L'helpdesk si confronta spesso con questa richiesta. Quindi inizia la raccomandazione: l'amministratore IT deve fornire approfondimenti e spiegazioni dettagliate sui diritti di accesso, le linee guida sulla sicurezza e la conformità fino a quando i colleghi capiscono che non si possono installare tutti i software del PC di casa su un PC di lavoro senza previa autorizzazione e verifica. Una volta chiariti questi aspetti, è possibile eseguire rapidamente un'installazione remota del software ma forse il responsabile IT dell’azienda può consigliare un software migliore.

Il mio portatile/PC è troppo lento. Posso avere un dispositivo più veloce?
Molte aziende hanno un determinato ciclo di sostituzione dell'hardware. Tuttavia, in alcuni casi, alcuni problemi che rallentano il computer possono essere risolti rapidamente con pochi clic. Ad esempio, ripulire e disinstallare il software che non è più necessario o verificare la presenza di programmi che vengono automaticamente eseguiti in background al riavvio del PC.

Devo accedere al sistema
Per i responsabili IT di solito è una questione di "Cosa ti serve". Molto spesso, per motivi di sicurezza e protezione dei dati, l'accesso a determinati sistemi, servizi o archivi può essere concesso solo a determinati dipendenti. Per ragioni di sicurezza, dare l'accesso a nuovi utenti deve prima essere verificato e approvato dal responsabile di riferimento.

Sto per iniziare una presentazione in sala riunione, come funziona la dotazione tecnica?
Richieste così improvvise e non specifiche possono diventare inutili perdite di tempo quando la dotazione in questione non è specificata. Questo termine comprende tutti gli strumenti: dall'hotspot mobile, al cavo di collegamento per il proiettore, alla smartboard. Domande più concrete e richieste meno elusive aiutano l’assistente tecnico a risolvere il problema.

Abbiamo un nuovo collega. Puoi preparare tutto per lui?
Tra le mansioni standard del responsabile IT c'è quella di fornire gli strumenti e l'accesso ai nuovi dipendenti. Per quanto semplice possa sembrare questa richiesta, sarà difficile soddisfarla senza i giusti dettagli come il nome e soprattutto il ruolo del nuovo collega. Le necessarie informazioni devono essere consegnate all'IT affinché hardware, account utente e accesso al sistema e al servizio possano essere configurati secondo le linee guida di accesso e in tempo utile per il primo giorno lavorativo.

Ho bisogno di un dispositivo per un appuntamento con un cliente. Dove lo trovo?
Potrebbe essere un hotspot mobile o un laptop con un software particolare che è necessario per facilitare i contatti con un determinato cliente. L’armadio dell'IT è pieno di ogni tipo di hardware che può salvare i colleghi. Un'altra opzione può essere l'acquisto di una determinata dotazione tecnica. Prerequisito: informare con largo anticipo l’IT di una specifica necessità!

La stampante (o il programma, o il dispositivo) non funziona più
Ogni collega può dare una mano all’IT per aiutare a risolvere un problema piuttosto rapidamente, fornendo ulteriori informazioni inerenti al problema. Che si tratti di uno screenshot del messaggio di errore o di una breve descrizione di ciò che hai fatto prima che si verificasse l'errore o semplicemente delle informazioni relative al riavvio del PC, sono tutte informazioni importanti che possono essere date all'amministratore IT per aiutarlo a risolvere i problemi più comuni e più rapidamente.

Il mio team deve trasferirsi. Che facciamo?
L'invio tempestivo di richieste di questo tipo al reparto IT assicurerà che lo spostamento avvenga nel modo più agevole possibile. Ciò significa che il reparto IT deve assicurarsi che sia disponibile l'hardware necessario, che tutte le connessioni e gli accessi al sistema funzionino e che gli utenti siano stati inseriti correttamente in modo che tutto funzioni alla data stabilita. Se il tecnico IT deve essere "l’operatore" che garantisce poca o nessuna interruzione dell'attività, significa che deve organizzare la movimentazione della dotazione negli orari extra ufficio o addirittura di notte o durante il fine settimana.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome