Freescale, Blackstone vince. Forse

La cordata della quale fanno parte Carlyle Group, Permira e Texas Pacific Group presenta l’offerta migliore. Ora si apre il periodo di go shop.

Alla fine è stata la cordata Blackstone Group, della quale fanno parte
Carlyle Group, Permira e Texas Pacific Group, ad aver presentato l'offerta
migliore per l'acquisizione di Freescale, per un totale di 17,6 miliardi di
dollari.

In base ai termini dell'offerta presentata, Blackstone pagherà 40 dollari per ciascuna azione Freescale, con un premio di 30 dollari rispetto alla chiusura di venerdì.
Non solo.
L'intesa è di quelle che
tecnicamente vengono definite di go shop
. Questo significa che Freescale ha due mesi di tempo per cercare offerte superiori. In caso le trovasse e le accettasse, dovrebbe comunque pagare a Blackstone una quota di risarcimento.

Ed è evidente che questo meccanismo
rimette in mano il gioco alla cordata perdente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome